SEGNALACI mobile report
focus
TiPress
OSPITE
14.11.2016 - 20:000

NO alla privatizzazione delle AIM

Forum Alternativo

Lo scorso 7 novembre 2016 il Consiglio comunale del comune di Mendrisio, a maggioranza, ha deciso di trasformare le Aziende municipalizzate (AIM) in società anonima. Si tratta di un'ulteriore decisione inaccettabile riguardante una privatizzazione di un importante patrimonio pubblico. Infatti:

1. Già oggi le AIM dispongono di una larga autonomia. Non è quindi necessario trasformare lo statuto giuridico della stessa per svolgere un lavoro efficace e tecnologicamente avanzato.

2. La trasformazione in SA, anche se le azioni rimanessero totalmente nelle mani del Comune, significa una vera e propria privatizzazione, poiché essa sfugge al controllo democratico del Consiglio comunale e dei cittadini.

3. In una SA i membri del Consiglio di amministrazione sono tenuti a fare gli interessi dell'azienda, anche se ciò fosse in contrasto con l'interesse pubblico.

4. La trasformazione in SA potrebbe essere un primo passo verso una privatizzazione materiale parziale o totale dell'azienda. Lo statuto prevede infatti che con una semplice decisione del Consiglio comunale si può procedere alla vendita di azioni a terzi, senza nessun limite o condizione.


La trasformazione in SA non è quindi paragonabile a un semplice cambiamento di carattere gestionale. Si tratta di una decisione estremamente importante che comporta per il Consiglio comunale e la popolazione una rinuncia (inutile) di diritti e competenze. Invitiamo pertanto i cittadini di Mendrisio a sostenere il referendum popolare.

Potrebbe interessarti anche
Tags
consiglio
privatizzazione
sa
consiglio comunale
aim
decisione
trasformazione sa
trasformazione
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-24 03:01:08 | 91.208.130.87