Segnala alla redazione

I 30 anni dalla caduta del Muro

Berlino ricorda quel giorno con oltre 200 manifestazioni

BERLINO - Sono cominciate ieri sera le celebrazioni per l'anniversario dei 30 anni dalla caduta del Muro e dureranno una settimana.

Il sindaco della capitale tedesca, Michael Mueller, ha inaugurato l'inizio delle iniziative ad Alexandenderplatz, in ricordo dell'ultima grande manifestazione nella Ddr del 4 novembre 1989. Quel giorno furono in migliaia a riunirsi per manifestare in favore della libertà di espressione e per la democrazia, sfidando il divieto della polizia.

La città ricorda i 30 anni della caduta del Muro con oltre 200 manifestazioni: installazioni all'aperto, film, letture e dibattiti pubblici. A farla da padroni saranno i luoghi chiave della 'rivoluzione pacifica' (la 'Friedliche Revolution') di Berlino: Alexanderplatz, la chiesa dei Getzemani, la East-side Gallery, la centrale della Stasi a Lichtenberg e Kuerfuersterdamm.

È stata sviluppata anche una app che restituisce l'idea tridimensionale del muro lungo i 160 chilometri di confine tra Berlino est e ovest.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 16:48:52 | 91.208.130.89