Segnala alla redazione

La Superluna è servita

Fino al 2026 potrebbero non vedersene più di così grandi

LUGANO - Complici le condizioni meteo favorevoli, la Superluna del 2019 ha potuto essere ammirata in tutto il suo splendore, in buona parte del mondo, questa notte. Il nostro satellite si è trovato a "soli" 356'760 chilometri dalla Terra, apparendo così più luminoso e brillante rispetto a una normale Luna piena.

Con Superluna viene indicato il momento in cui la Luna piena si trova esattamente nel punto della sua orbita più vicino al nostro pianeta. Secondo la Società astronomica svizzera, quella vista sarà la terza più grande Luna piena dei prossimi dieci anni. Per vederne una ancora maggiore bisognerà aspettare il 2026.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-27 05:41:46 | 91.208.130.87