ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
2 ore
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
5 ore
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
FOTO E VIDEO
STREAMING
15 ore
Così “The Closer” ha generato la tempesta perfetta
Lo special comico di Dave Chappelle, tacciato di omofobia e transfobia, ha scosso i social e anche Netflix, ecco come
STATI UNITI
1 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
1 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
COREA DEL SUD
2 gior
«È entusiasmante pensare che abbiamo fan in tutto il mondo»
Lo hanno dichiarato le ragazze del gruppo sudcoreano Aespa, che hanno recentemente lanciato il loro primo EP "Savage"
ITALIA
3 gior
È il personal trainer Matia il nuovo amore di Gabriel Garko
L’attore aveva tenuto nascosta l’identità del partner
STATI UNITI
3 gior
Cher fa causa alla vedova di Sonny Bono per i diritti d'autore
In particolare, la cantante si riferisce alle canzoni realizzate insieme a Bono
ITALIA
3 gior
Ambra Angiolini sull’addio ad Allegri: «Ci si allontana da chi non c’è mai stato»
L'attrice ha utilizzato una citazione con parole piuttosto dure per la fine della sua storia d'amore
LUGANO
05.05.2014 - 08:480
Aggiornamento : 24.11.2014 - 20:12

José, il dj che beve un drink accanto a Paris Hilton

Diviso fra Barcellona e Ibiza, fa musica per le star di Hollywood e i calciatori dei club più famosi. Sabato 17 sarà al Casinò di Lugano

LUGANO - Di una cosa José Franco fin da bambino era sicuro: che «non avrei fatto cose ordinarie, uguali a tutti gli altri: volevo fare qualcosa d’importante». Da lì a immaginare che sarebbe diventato dj, però, era ben lontano. «Mi è sempre piaciuta la musica, ma solo quando ho messo piede per la prima volta in un club ho capito». Trentasei anni, ha cominciato «nei piccoli club di Barcellona»; è arrivato a Ibiza, grazie anche alle vacanze frequenti nell’isola, in visita ai parenti. «Ho avuto la fortuna di esibirmi in posti come Space, Amnesia, Privilege. È così che ho raggiunto Pacha La Pineda e W Hotel Barcelona». Oggi vive fra Barcellona, d’inverno, e Ibiza, d’estate. Sabato 17 sarà al Casinò di Lugano.

José, qual è il posto che preferisci?
"Ibiza, senza dubbio. La magia dell’isola e l’energia delle persone lo rende un posto speciale".

E il posto dove vorresti arrivare?
"Ibiza. Anche se, confesso, ho un debole per New York".

Nella tua classifica, dove sta la Svizzera?
"Non ci sono mai stato, non conosco né l’atmosfera né i locali. Non vedo l’ora…"

Ibiza resta il posto che ti permette di incontrare vip, attori, calciatori celebri. 
"È il posto dove le persone famose si mescolano alle persone comuni. Puoi camminare per la strada e incontrare star di Hollywood oppure bere un drink al Pacha accanto a Paris Hilton.
Amano l’isola perché le persone non le assediano: perciò, se le incontri, per favore: non chiedere loro una foto!"

Qualche aneddoto?
Mai! Devono rimanere privati! Però lo ammetto: una volta, sull’aereo per Ibiza, dietro a me sedeva una famosa attrice. Volevo farle una foto in segreto, ma il flash era attivato: le è andato dritto negli occhi! Una volta invece ho suonato al party del Barcellona che aveva appena vinto la coppa europea. Ho preparato una sessione molto cool ma… le mogli dei calciatori volevano il reggaeton!

Che importanza ha questo tipo di pubblico per te?
Le persone "normali" sono quelli che riempiono la pista da ballo, ma tutti vogliono vedere le celebrità nelle aree vip . La gente adora fare gossip!

Che cos’è la musica per te?
Suona un po’ scontato. La musica è la mia vita.

Non hai altre passioni?
Nel mio tempo libero mi piace fare sport estremi, come lo snowboard. Ho anche due stelle in immersione e un titolo Aff in skydiving.

C’è qualcuno che senti di dover ringraziare?
Ci sono sempre persone da ringraziare, soprattutto per chi come me ha buona memoria. L’elenco è troppo lungo. Vi offro la mia top 5: mia madre, i deejay Mikel Molina e Juanjo Martin, Ruben Miro da Rainbow Barcellona e Felipe Palacios.

Progetti per il futuro?
Avrò residenze importanti questa estate. Una è associata all’imminente apertura il miglior club di Barcellona: ben presto lo verrete a sapere. Per ora non posso dire nulla, è ancora top secret. E la prossima uscita del mio nuovo brano, "Long way to happy" ... Sono sicuro che la gente lo amerà!

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 21:43:19 | 91.208.130.86