SCOZIA
11.01.2012 - 11:010
Aggiornamento : 01.11.2014 - 00:04

Muore affogato in 50'000 litri di whisky

Tragico incidente alla distilleria scozzese della Glenfiddich

GLASGOW - Un 46enne è morto affogato dopo essere caduto in una vasca contenente 50'000 litri di whisky alla distilleria della Glenfiddich di Dufftown, in Scozia. L'incidente è avvenuto sabato scorso verso le 22.40, secondo quanto riporta il Daily Mail. L'intervento dei soccorritori e dei pompieri non è stato sufficiente per salvare l'uomo, che è spirato all'interno della vasca.

L'uomo lavorava da 23 anni alla distilleria, dove rivestiva un ruolo di responsabilità. Il portavoce della Glenfiddich, che ha chiuso lo stabilimento per due giorni in segno di lutto, ha affermato che non ci sarebbero circostanze sospette nell'incidente ed ha portato le condoglianze alla famiglia che, ancora scossa, ha preferito non esprimersi al riguardo.

Glenfiddich è il whisky più venduto al mondo e la distilleria in questione, aperta nel 1886 da William Grant, è ancora diretta da suoi discendenti.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 08:50:43 | 91.208.130.85