Immobili
Veicoli
ITALIA
14.02.2011 - 13:270
Aggiornamento : 23.11.2014 - 11:04

Ruby in mutande per il nuovo spot di Marra

MILANO - Che non segliesse i propri testimonial in base al loro spessore culturale questo s'era intravisto sin dai primi spot. Alfonso Luigi Marra, autore de "Il Labirinto Femminile", per pubblicizzare il suo romanzo, dopo Manuela Arcuri e Lele Mora, punta ancora sul colpo di scena (diciamo anche colpo d'occhio), e sceglie una delle donne più note degli ultimi mesi, la 18enne al centro dello scandalo sessuale Berlusconi, Ruby "Rubacuori".

Nonostante sia persino più brava della Arcuri, Ruby sponsorizza il libro nella veste che, almeno idealmente, con più facilità le si attribuisce: in mutande. Coprendo pudicamente ciò che con minor pudicizia ha già generosamente mostrato in più occasioni, la giovane marocchina decanta i pregi del romanzo che, pur se non per il suo contenuto, sta facendo largamente parlare di sé.

E se le ragioni delle scelte di Marra sembrano scontate, si potrebbe pensare pure ad una sorta di missione salvifica. Non si dimentichi infatti il video educativo nel quale, con sapiente capacità didattica, Marra introduceva le belle Sara Tommasi e Aida Yespica all'ostica tematica sul signoraggio.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-21 02:16:41 | 91.208.130.86