LONDRA
24.08.2010 - 14:550
Aggiornamento : 25.11.2014 - 08:32

Getta il gatto nel secchio della spazzatura, il video choc che scandalizza la rete

LONDRA - Sta facendo il giro della rete il video che ha scioccato gli animalisti dell'Inghilterra, e che ha ripreso una donna gettare un gatto in un secchio dell'immondizia. Nel video estratto da youtube, si vede chiaramente una passante che dopo essersi fermata ad accarezzare un gatto, compie un gesto del tutto inaspettato: lo prende sollevandolo per la schiena e lo getta in un secchio della spazzatura situato accanto.

Il fatto è accaduto a a Coventry, in Gran Bretagna. Il proprietario della gattina, Daryl Mann, aveva posizionato una videocamera fuori dalla propria abitazione a seguito di una serie di vandalismi perpetrati contro la propria auto. Mai si sarebbe aspettato di vedere che la sua Lola, questo il nome della gattina, venisse gettata in un secchio. La scena lo ha lasciato di stucco e ha deciso di pubblicarla on line, sia su youtube, sia Facebook dove è addirittura nato il gruppo «Help Find the Woman Who Put My Cat in the Bin» che conta già quasi 4300 membri

"Cercavo la mia gatta per dargli da mangiare, ma non riuscivo a trovarla" ha raccontato il proprietario. "Poi, ho sentito un miagolio provenire dal secchio, e quando ho aperto il coperchio ho trovato la mia micina completamente sporca e impaurita.  In un primo momento, ho pensato che la gatta fosse finita nel bidone di sua iniziativa, ma quando ho poi visto le immagini catturate dalle telecamere di sicurezza che abbiamo messo fuori dalla nostra casa, sono rimasto letteralmente attonito nel vedere che quella donna lo aveva fatto di proposito".

Lola è rimasto nel secchio coperto per ben 15 ore. "Vorrei proprio sapere come si sentirebbe questa persona se fosse rimasta rinchiusa in un bidone per 15 ore senza acqua né cibo" ha dichiarato Daryl Mann. "La gattina ora sta bene, ed è solo un po' scioccato" ha detto il proprietario. E intanto è caccia alla donna autrice dell'insano gesto, definito dall'ente britannico che difende gli animali "sconvolgente e insensatamente crudele".

RED
 

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 11:31:20 | 91.208.130.89