ARTROSI
10.07.2007 - 15:510
Aggiornamento : 15.10.2014 - 09:01

Cambia il tempo? Le articolazioni se ne accorgono per prime

MILANO - Le variazione atmosferiche influiscono sull'intensità del dolore di chi soffre di artrosi. Una convinzione di due malati su tre, secondo statistiche consolidate, ora confermata anche dai ricercatori che, però, sottolineano il ruolo fondamentale di 'fattori psicogeni'.

Difficile, infatti, per gli scienziati stabilire un reale nesso tra le previsioni del tempo e il dolore. Ma un'analisi su 200 statunitensi con artrosi del ginocchio, pubblicata sull'American Journal of Medicine, ha indicato una 'significativa associazione' tra modificazione della pressione atmosferica e delle temperature e l'intensità della sofferenza.

Nel corso della ricerca - durata 3 mesi e realizzata in diverse regioni Usa - sono stati rilevati i valori quotidiani delle temperature, della pressione atmosferica, delle precipitazioni e dell'umidità, tenendo conto delle particolarità geografiche di ciascuno. Le variazione di temperatura e pressione atmosferica influivano sul livello del dolore anche dopo 'aggiustamenti' di diversi fattori che potevano influire, come l'età, il sesso, l'assunzione di anti-infiammatori e altri farmaci, la percezione individuale del dolore. Ma per i ricercatori la suggestione potrebbe giocare un ruolo importante.

 

Adnkronos Salute

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:27:03 | 91.208.130.89