ULTIME NOTIZIE People
LOSONE
24 min
Sebastiano Pellanda: «Abbiamo creato uno spazio per noi giovani artisti»
Con l'amico Roberto Schneeberger, il 23enne ha concretizzato l'idea di una rivista autogestita
ITALIA
1 ora
Walter Nudo lascia la tv italiana
Dopo aver vinto la scorsa edizione del "Grande Fratello Vip", ha annunciato ufficialmente di aver deciso di allontanarsi dal mondo della televisione
CANTONE
3 ore
Quando lo chef fa anche il poeta
Rodolfo Cerè è un giovane chef di successo. Domenica 24 novembre presenterà alla “Filanda” le sue poesie e i suoi aforismi
VIDEO
CANTONE
8 ore
Nadine Carina: ma quanto è bello sognare a occhi aperti
Esce proprio oggi "Reverie" il nuovo album della cantautrice locarnese: «Tutto parte da “Orgoglio e pregiudizio”...»
ITALIA
8 ore
Paolo Ruffini conferma la crisi con Diana Del Bufalo: «È un momento difficile»
L'attrice negli ultimi giorni ha mostrato sui social la sofferenza che sta vivendo in questo giorni
STATI UNITI
19 ore
Kim Kardashian è orgogliosissima della sorella Kylie
Kylie Jenner ha appena venduto circa metà della sua azienda di cosmetici per la cifra record di 500 milioni di dollari
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
19 ore
Woody Allen infine di nuovo in sala con "A rainy day in New York"
La pellicola piena zeppa di giovani star era rimasta congelata per via delle accuse di abusi al regista, uscirà da noi il 5 dicembre prossimo
STATI UNITI
21 ore
Robert Pattinson: «Volevo smettere di recitare»
L'attore ha rivelato che dopo la prima audizione per la serie cinematografica di 'Twilight' pensò di aver fatto una figura terribile
ITALIA
21 ore
Diana Del Bufalo piange online: «Momento di sconforto»
L'attrice già qualche giorno fa aveva spiegato di stare affrontando una fase della sua vita piuttosto complessa
ITALIA
23 ore
Mietta risponde per le rime a Ornella Vanoni: «Non ha letto bene...»
La cantante ha raccontato i suoi esordi
CANTONE
23 ore
Parla di abusi su minori: e tutti la cercano
Valerie Mozzi, classe 1965, con il suo libro "La mia Europa" sarà ospite di due grandi eventi al LAC di Lugano e all'Helvetic Music Institute di Bellinzona
ITALIA
1 gior
Fedez su Tiziano Ferro: «Non volevo offenderlo. Non capisco perché ora»
Il cantante romano ha spiegato che si è sentito offeso per il testo di una canzone scritta 10 anni fa dal rapper
RENAULT
19.06.2007 - 11:240
Aggiornamento : 15.10.2014 - 09:01

Twingo: tranne il nome è cambiato proprio tutto!

È diventata più “auto” e mira a una clientela più vasta La nuova francesina deve affrontare una concorrenza ben maggiore di quella che aveva avuto, dal 1993, la prima edizione.



a cura di TARCISIO TERRIBILINI

L’arrivo di un nuovo modello, che succede a uno che è stato costruito praticamente invariato per 14 anni, superando i 2,4 milioni di unità, è sicuramente un grosso avvenimento. Tanto più se si tratta della Twingo, che nel 1993 aveva fatto sensazione: con carrozzeria monovolume e un interno molto capiente e modulabile, un modo nuovo di interpretare la vettura cittadina. In Svizzera ne sono state vendute oltre 30.000: circa 4.000 nell’anno migliore, il 1996. Twingo è diventato si¬nonimo di vettura piccola di Renault e giustamente se ne è mantenuto il nome. Ma la nuova, fabbricata nello stabilimento di Novo Mesto in Slovenia, al di là delle tre porte e di due dei quattro motori, con la vecchia non ha proprio nulla in comune.

La vecchia Twingo ha avuto una clientela prevalentemente femminile (il 65% in media europea), la nuova potrà interessarne una molto più vasta: dai giovani, per la sua dinamicità, a chi, economica e facile da posteggiare, la intende nel ruolo di seconda vettura, agli anziani, interessati soprattutto alla sicurezza e all’economia. E’ sicuramente una vettura moderna: di serie servosterzo elettrico, ABS con ripartitore della forza di frenata e assistente alla frenata di emergenza, attacchi Isofix anche sul sedile del passeggero anteriore, fino a sei airbag. In altre parole, è diventata più automobile e meno utilitaria, ponendosi quasi a cavallo tra i segmenti A e B, con una gamma più ampia: adesso verranno fatte anche varianti guida a destra, agli allestimenti Authentique, Expression, Dynamique e Initiale (lusso) si aggiunge la nuova versione GT con il motore 1200 turbo di 100 CV.

Inedita, per la Twingo, una motorizzazione diesel 1500 dCi di 65 CV; per intanto non ne è prevista l’importazione in Svizzera, ma è molto importante nel resto d’Europa. Al Salone di Ginevra 2008 seguirà addirittura una Twingo RS (Renault Sport) annunciata di circa 125 CV. Già da subito per ogni modello disponibile un kit estetico “sport”, che comprende uno spoiler, una parte inferiore del paraurti dietro sagomata a estrattore, profilo diversi per le predelle laterali. Poi anche opzioni da “auto grande”, come regolatore automatico della velocità, sensori radar per il parcheggio, connettività BlueToot e per MP3, navigatore satellitare.

Interessante notare che la Twingo sarà anche una vettura ecologica: con nessuno dei motori supera i 140 g/km di
CO2.

Un pregio il comportamento stradale

Le dimensioni sono leggermente maggiori, ma aumenta ancora meglio lo spazio interno; i sedili posteriori, adesso singoli, rimangono spostabili longitudinalmente, quello del passeggero anteriore può venire ribaltato a tavolino, creando una lunghezza di carico di due metri. Notevole, anche per adulti di alta statura, lo spazio ai posti dietro. In generale la finizione appare molto curata, ci sono numerosi ripostigli per piccoli oggetti (in totale 28,4 litri), la plancia, con il cruscotto della strumentazione al centro (il contagiri, se c’è, è posto dietro al volante), può essere in due tinte, grigio chiaro o scuro, ma è in materiale piuttosto duro. Il grande passo avanti, rispetto alla Twingo vecchia, riguarda il comportamento stradale, sia per il comfort, notevole, che per la tenuta direzionale o in curva.

Una sorpresa la GT di 100 CV

In molti paesi europei saranno maggiormente richieste le versioni più economiche e a bassa potenza, ma in Svizzera (previsione di vendita: 750 vetture ancora quest’anno, 1200 nel 2008) si pensa che verrà preferita l’inedita GT, di 100 CV. E’ sicuramente quella che meglio esprime la metamorfosi della Twingo: caratterizzata da parecchi dettagli specifici (paraurti-spoiler anteriore, alettone sopra al lunotto, retrovisori in tinta argentea) offre un bel piacere di guidare. Il motore è talmente elastico e progressivo da non tradire la presenza di un turbo. Ha una funzione di “overpower”: premendo a fondo l’acceleratore si ottengono per un minuto 5 CV in più.

Modelli e prezzi

Tenendo conto che con un supplemento di 990 fr. il motore 1.2 16V di 75 CV è disponibile anche con il cambio automatizzato Quickshift, il listino svizzero prevede 8 varianti, da quella di base Authentique di 60 CV (fr. 12.990) fino alla GT (fr. 20.390) e alla lussuosa Initiale di 75 CV (fr. 20.590 con il cambio manuale).


foto dal sito www.quattroruote.it
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 14:53:16 | 91.208.130.86