People
04.06.2007 - 18:300
Aggiornamento : 15.10.2014 - 09:01

Sicurezza: ad aprile crescita elevata di URL phishing

Roma, 4 giu. (Ign) - Secondo quanto riportato dall'Anti-Phishing Working Group (APWG), nel giro di un solo mese il numero di singole URL di phishing è triplicato, subendo di fatto un balzo di circa 35.000 siti e passando dai 23.656 rilevati a marzo ai 55.643 individuati ad aprile. I cybercriminali stanno cercando di superare i meccanismi di filtering presenti nei browser e nelle toolbar antiphishing usando diverse URL. I phisher che usano tale tattica non registrano alcun dominio in più rispetto al solito, ma confezionano semplicemente URL uniche eludendo il sotto dominio per creare nuovi indirizzi. Nel solo Aprile 2007 sono stati attaccati i siti di 174 nuove aziende e la maggior parte di queste non sono brand del mondo 'finance', ma comprendono network di organizzazione sociali, VOIP e soprattutto grossi providers che offrono email su Web. Tuttavia, le aziende che offrono servizi finanziari rimangono il bersaglio principale, con più del 92% degli attacchi di phishing: APWG ha anche rilevato che fino a poco tempo fa le grandi banche americane erano l’obiettivo principale degli attacchi, ma ad aprile è stato attaccato un gran numero di banche europee (7 tra le 20 più colpite in assoluto) e il fenomeno si ripercuoterà ovviamente anche da noi.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 06:15:55 | 91.208.130.89