Cerca e trova immobili

USAMorto il regista premio oscar Peter Werner

23.03.23 - 18:35
Diresse le serie tv "Moonlighting" e "Law & Order",
UNCSA
Fonte Ats
Morto il regista premio oscar Peter Werner
Diresse le serie tv "Moonlighting" e "Law & Order",

WILMINGTON - Il regista statunitense Peter Werner, noto per il suo lavoro televisivo che ha attraversato cinque decenni e che lo ha visto alla regia di episodi di serie popolari come "Moonlighting", "Ghost Whisperer - Presenze" e "Law & Order - Unità vittime speciali", è morto all'età di 76 anni martedì 21 marzo a Wilmington, nella Carolina del Nord. L'annuncio della scomparsa è stato dato a "The Hollywood Reporter" dal fratello minore, Tom Werner, produttore televisivo. «Aveva un'aorta lacerata che i medici non sono stati in grado di riparare. È morto all'improvviso», ha detto.

Mentre frequentava l'American Film Institute, Peter Werner ha diretto il cortometraggio del 1976 "In the Region of Ice", basato sul racconto della scrittrice Joyce Carol Oates e interpretato da Fionnula Flanagan, grazie al quale ottenne l'Oscar per il miglior cortometraggio in live action. Werner ha continuato a dirigere una lunga serie di progetti televisivi di vario genere. Tra le serie di cui ha diretto più episodi vi sono "Moonlighting", con Bruce Willis e Cybill Shepherd; "Ghost Whisperer - Presenze" con Jennifer Love Hewitt; "Medium" con Patricia Arquette; "Justified"; "Elementary"; "UnReal"; "Blue Bloods" e "Grimm".

Nato a New York il 17 gennaio 1947, Werner si è laureato al Dartmouth College e ha conseguito un master all'Antioch University prima di ottenere un master all'American Film Institute. Werner ha ottenuto quattro nomination agli Emmy, la prima nel 1986 per "Moonlighting", seguita da riconoscimenti per il suo lavoro sui telefilm "Lyndon B. Johnson: i primi anni" (1987), "Almost Golden: The Jessica Savitch Story" (1995) e "Why I Wore Lipstick to My Mastectomy" (2006).

Tra gli altri film per la tv che lo hanno visto regista, figurano "Ho sposato una playmate" (1984) con Tim Daly; "Due madri per Zachary" (1996) con Valerie Bertinelli e Vanessa Redgrave; l'adattamento di "Mama Flora's Family" (1997) di Alex Haley e David Stevens con Cicely Tyson; il film "Tempting Fate" (1998) con Tate Donovan e il film natalizio con Whoopi Goldberg "Chiamatemi Babbo Natale" (2001).

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE