VIPAbusi a una fan minorenne e autistica, l'accusa a Nick Carter fa saltare lo speciale tv

09.12.22 - 15:40
Il cantante dei Backstreet Boys accusato da una 39enne del Nevada di violenze avvenute nel 2001
Imago/ZumaWire
Fonte Ats ans
Abusi a una fan minorenne e autistica, l'accusa a Nick Carter fa saltare lo speciale tv
Il cantante dei Backstreet Boys accusato da una 39enne del Nevada di violenze avvenute nel 2001

NEW YORK - Nick Carter dei Backstreet Boys è stato accusato di stupro da una ragazza autistica che all'epoca era minorenne.

«Ha rubato la mia infanzia»

«Gli ultimi 21 anni sono stati pieni di confusione, dolore, frustrazione, vergogna e autolesionismo. Ed è stato il risultato diretto del fatto che Nick Carter mi ha stuprata», ha detto, scoppiando in lacrime durante una conferenza stampa a Los Angeles, Shannon "Shay" Ruth, la donna che ha denunciato il cantante di averle usato violenza nel 2001 quando lei aveva 17 anni.

L'azione legale è stata presentata in Nevada: Carter ha rubato la mia infanzia e la mia innocenza, ma non può e non potrà mai togliermi la forza e la verità. Sarò sempre una sopravvissuta», ha detto la donna. Nick nega tutto: le accuse, secondo il suo avvocato Michael Holtz, sono «legalmente senza merito, ma anche interamente non vere». Holtz ha aggiunto che la Ruth è stata "manipolata", ha cambiato più volte la sua versione nel corso degli anni e che «le corti lo capiranno rapidamente».

Cancellato lo speciale di natale dei Backstreet Boys

Intanto però la Abc, che avrebbe dovuto mandare in onda il 14 dicembre in prima serata uno speciale sull'iconica band anni '90, ha cancellato la programmazione dello show in cui Carter, AJ McLean, Kevin Richardson, Brian Littrell e Howie Dorough avrebbero dovuto cantare brani dal loro decimo album "A Very Backstreet Christmas". Nick Carter ha oggi 42 anni e la Ruth 39. Nella conferenza stampa la donna ha detto che le ha usato violenza dopo un concerto a Tacoma, nello Stato di Washington.

«Anche se sono autistica e soffro di paralisi cerebrale, nulla ha avuto su di me un impatto negativo pari a quello causato da Carter», che, secondo quel che lei ha raccontato, dopo lo stupro l'ha insultata, dandole della "cagna ritardata" e lasciata con lividi sul braccio e un'infezione venerea.

«Si facciano avanti le altre vittime»

L'avvocato, Mark Boskovich, che la rappresenta ha aggiunto che l'indagine ha portato ad altre tre donne che affermano di esser state violentate da lui e che, come la Ruth, si sono trovate infette con Papilloma virus.

«Spero che adesso si facciano avanti». Non è la prima volta che il cantante viene accusato di molestie sessuali: nel 2017 Melissa Schuman, ex componente della girlband Dream, aveva sostenuto che Nick l'avesse aggredita sessualmente quando lei aveva 18 anni e lui 22.

Un mese fa, lo ricordiamo, Carter aveva perso il fratello minore Aaron, trovato morto nella sua casa in California dopo una lunga battaglia contro le dipendenze e problemi mentali. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE