Immobili
Veicoli

PeopleIl Premio Raimondo Rezzonico al produttore Jason Blum

14.06.22 - 12:35
Figura di spicco di Hollywood, a lavoro su capolavori come “Whiplash” e “Get Out“ sarà premiato il 6 agosto a Locarno
Gage Skidmore
People
14.06.22 - 12:35
Il Premio Raimondo Rezzonico al produttore Jason Blum
Figura di spicco di Hollywood, a lavoro su capolavori come “Whiplash” e “Get Out“ sarà premiato il 6 agosto a Locarno

Giovane, ma con una serie impressionante di pellicole di peso nella sua filmografia personale. Jason Blum, riceverà sabato 6 agosto al Locarno Film Festival l'ambito Premio Raimondo Rezzonico. 

Produttore di estremo talento, che con la sua Blumhouse Productions ha lavorato a successi seminali come"Whiplash","Get Out" e"BlacKkKlansman", incontrerà il pubblico il giorno seguente, domenica 7 agosto.

Dal forte carattere indipendente e con un focus (fresco e frizzante) sui film di genere, ha scoperto talenti ormai assodati del cinema hollywoodiano come Jordan Peele e Damien Chazelle (e i loro visionari mondi filmici) così come ha sostenuto e rinnovato decani come Spike Lee e Night Shyamalan.

«Jason Blum, giovanissimo e con oltre settantacinque film al suo attivo, ha saputo rinnovare i generi e inventare un modello produttivo sostenibile a basso budget. Ha saputo utilizzare i generi per raccontare le numerose crisi politiche degli Stati Uniti, ha rovesciato gli stereotipi sessisti e ha lanciato attrici, attori promuovendo sempre nuovi talenti», ha commentato il direttore artistico del Pardo, Giona A. Nazzaro.

Nella serata di sabato in Piazza Grande, verranno proiettati “Get Out” (Jordan Peele, 2017) e “Split” (Shyalaman, 2016).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE