Immobili
Veicoli

REGNO UNITOJane Campion e “Il potere del cane” fanno man bassa ai Bafta

14.03.22 - 06:30
Poche sorprese agli Oscar del cinema britannico che hanno incoronato il film (e la regista) già più premiati dell'anno
Netflix/AFP
REGNO UNITO
14.03.22 - 06:30
Jane Campion e “Il potere del cane” fanno man bassa ai Bafta
Poche sorprese agli Oscar del cinema britannico che hanno incoronato il film (e la regista) già più premiati dell'anno

LONDRA - Doppietta per Jane Campion ai Bafta, gli oscar inglesi: la cineasta neozelandese ha vinto i premi per la migliore regia e per il miglior film, con “Il potere del cane” favoritissimo per gli Academy Awards.

“Dune”, di Denis Villeneuve, che aveva fatto incetta di undici nomination, ha portato a casa i premi per Suono, Effetti speciali, la colonna sonora di Hans Zimmer, fotografia.

Come attori protagonisti sono stati premiati Will Smith per “King Richard” e Joanna Scanlan per “After Love”; come non protagonisti Ariana DeBose per “West Side Story” e “Troy Kotsur” per Coda.

A “Belfast” di Kenneth Branagh è andato il premio come miglior film britannico. “Licorice Pizza” di Paul Thomas Anderson ha vinto per la sceneggiatura originale, “Coda” per la sceneggiatura non originale.

Il riconoscimento per il montaggio è andato a “No time to die”, il trucco a “The eyes of Tammy Faye”, il premio per i costumi a “Cruella”. Lashana Lynch è stata scelta dal pubblico come attrice emergente.

Il premio per il miglior film straniero è andato a un altro favorito: “Drive My Car” di Ryusuke Hamaguchi.

Nella categoria miglior film di animazione un vero e proprio derby con “Luca” di Pixar che è stato battuto da “Encanto” di Disney.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE