Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
Kodak Black durante una precedente apparizione in tribunale.
STATI UNITI
02.01.2022 - 10:100

Il rapper Kodak Black è stato arrestato

L'accusa nei confronti del 24enne è violazione di domicilio, la polizia lo ha prelevato nelle prime ore di Capodanno

MIAMI - Il rapper Kodak Black è stato arrestato sabato mattina nel sud della Florida. L'accusa nei suoi confronti è di violazione di domicilio.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Broward ha prelevato Black dalla sua casa di Pompano Beach, la sua città natale, nelle prime ore di Capodanno. Il musicista è poi tornato in libertà dopo aver pagato la cauzione, secondo quanto riferito dal South Florida Sun Sentinel. Secondo quanto dichiarato dall'avvocato di Black a Tmz si tratterebbe di un gigantesco equivoco: il suo cliente non avrebbe fatto altro che recarsi nel quartiere dove è nato e cresciuto, senza fare irruzione nell'abitazione di nessuno.

Black, artista capace di vendere oltre 30 milioni di copie dei suoi brani, ha diversi precedenti con la giustizia: una condanna federale a tre anni per falsificazione di documenti per comprare armi in un negozio di Miami fu commutata da Donald Trump nell'ultimo giorno del suo mandato. Nell'aprile 2021 il 24enne è stato condannato alla libertà vigilata per aggressione nei confronti di una minorenne in un albergo nella Carolina del Sud. L'accusa originaria di stupro è stata ridotta dopo che la procura e Black si sono accordati affinché si dichiarasse colpevole di aggressione di primo grado. Non è chiaro se l'arresto di ieri influirà sulla pena pendente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 19:26:59 | 91.208.130.85