Immobili
Veicoli

CANTONEIl ritorno sulla scena con "Coma", storia d'amore stupenda ma complessa

14.12.21 - 06:00
È il nuovo singolo di Mali, rapper ticinese classe 2000
MALI
Il ritorno sulla scena con "Coma", storia d'amore stupenda ma complessa
È il nuovo singolo di Mali, rapper ticinese classe 2000

LUGANO - Una storia d'amore stupenda, ma allo stesso tempo complessa. Parla di questo "Coma", il nuovo singolo del rapper ticinese Danijel Jovic, in arte Mali.

L'artista classe 2000 si è appassionato giovanissimo, a soli 14 anni, al mondo del Beatmaking e ha cominciato a produrre per suo fratello e i suoi amici. Durante un periodo buio della sua vita, racconta, ha tentato di sfogarsi con le rime sulle note del suo cellulare e si è quindi appassionato anche al rap vero e proprio. Con i vari brani che ha pubblicato su Spotify ha superato il milione di ascolti. Un risultato «da non trascurare essendo in Ticino, dove è davvero complicato uscire dalla “bolla” ed emergere», ci spiega.

Di cosa parli in "Coma"?
«Di una relazione sentimentale bellissima ma allo stesso tempo molto complessa, partendo dal fatto che anche io stesso sono molto complicato come persona».

Ci sono riferimenti autobiografici? Sei andato a pescare nel tuo vissuto personale?
«Certamente, tutto ciò che ho raccontato in questo pezzo lo sto vivendo in questo momento».

Dal 2019 a oggi hai pubblicato vari brani: come procede la tua crescita artistica?
«Purtroppo per vari problemi ho dovuto abbandonare la carriera per circa un anno, dunque mi ritrovo in una situazione dove ho perso un po' quello che avevo costruito. Ma so che a testa alta e con tanta “fame” tornerò a prendermi quello che mi spetta».

Quale ritieni che sia il tuo punto di forza, come rapper?
«Personalmente ritengo molto forti le linee melodiche, sono convinto che sono un mio grande punto di forza. Non tralasciamo anche il fatto dei testi, quando scrivo un pezzo “serio” dove voglio dire qualcosa o raccontarmi, non butto su carta frasi tanto per fare rima. Infine sono maturato molto quindi tratto tematiche completamente diverse da quelle che trattavo all’inizio della mia carriera».

E come persona?
«Ritengo che siano l’onestà, il rispetto, la positività e per finire il fatto di saper perdonare (molte volte però è un'arma a doppio taglio)».

Questo singolo è il preludio a un album o un Ep?
«A un EP previsto per il 2022, giusto per dare un assaggio iniziale... Per l’anno prossimo l’obbiettivo sarà puntare a collaborazioni con artisti riconosciuti in Italia».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE