ITALIACovid, Marco Mengoni racconta la sua malattia: «Il virus mi ha messo a dura prova»

04.12.21 - 15:17
L'appello del cantante: «C’è il vaccino, bisogna usarlo. Bisogna mantenere gli accorgimenti che abbiamo seguito finora»
ARCHIVIO KEYSTONE
Covid, Marco Mengoni racconta la sua malattia: «Il virus mi ha messo a dura prova»
L'appello del cantante: «C’è il vaccino, bisogna usarlo. Bisogna mantenere gli accorgimenti che abbiamo seguito finora»

ROMA - Marco Mengoni è stato contagiato dal coronavirus ed è stato molto male. Lo ha raccontato nel corso di un collegamento con la trasmissione di Lilli Gruber "Otto e mezzo", su La7.

«Ho avuto il Covid, ho avuto la febbre molto alta per tanti giorni e dolori muscolari. Non è un’influenza» spiega il cantante. «Non ho avuto paura di non potercela fare, ma mi sono messo nei panni di chi non ha 32 anni e non è in salute come me», dice il cantante. «Sono un giovane, ma il virus mi ha messo a dura prova e per tanti giorni e ho impiegato un mese e mezzo per la ripresa».

Una malattia tosta, ma che si può affrontare: «C’è il vaccino, bisogna usarlo. E bisogna mantenere gli accorgimenti che abbiamo seguito finora: igienizzare le mani, usare la mascherina, osservare il distanziamento»».

NOTIZIE PIÙ LETTE