Immobili
Veicoli
«Volete recitare? Allora studiate e non affidatevi alle agenzie “fake”»
Instagram/@mirituuuu
CANTONE
27.10.2021 - 06:300

«Volete recitare? Allora studiate e non affidatevi alle agenzie “fake”»

Parola dell'attrice e influencer luganese Miriam Dossena, losangelina d'adozione ma che sogna un futuro in Europa

LUGANO - Comincia con un soggiorno linguistico «normalissimo» l'avventura americana della luganese Miram Dossena, «Dopo il liceo mia mamma mi voleva fuori di casa», scherza, «così ho deciso di andare nel posto più lontano possibile, ovvero Los Angeles».

Da questo primo passo è poi giunta quasi automatica la scelta di iniziare una vita lì, negli States: «Non amo particolarmente i cambiamenti, e quindi ho deciso di continuare lì il mio percorso di studi iscrivendomi all'università che sto per completare».

Seguitissima sui social, per Miriam lo stare davanti all'obiettivo è una cosa naturale, sin da quando era piccola: «Ho iniziato da bambina, lavorando nella moda e nella pubblicità. Da adolescente è invece è esplosa la mia passione per il teatro e la recitazione. Contro ogni pronostico sono riuscita a staccare una parte nella serie italiana Disney “Alex & Co.”, ed è stata un'avventura bellissima anche un po' incosciente (ride)».

La vita a Los Angeles durante l'anno e mezzo Covid - lockdown compreso - non è stata però così paradisiaca: «Sono rimasta bloccata in casa, lontano da tutti e non l'ho vissuta molto bene... Non potevo tornare a casa, non potevo vedere nessuno e... mi sono pure ammalata! Alla fine devo dire che mi ha salvato il mio gatto!», continua. 

Per lei la prima occasione per tornare a Lugano è stata arrivata questa estate: «Anche se sono da tanto al di là dell'Oceano non ho mai perso i contatti, passo ore e ore su Facetime con mia mamma e le mie amiche, anche se col fusorario non è così evidente... Ma se hai legami forti è difficile che si spezzino. Tornare in Ticino e a Lugano è stato comunque bellissimo. Sarei dovuta tornare a settembre ma... sono ancora qui!». 

Che futuro ha in mente per sé, Miriam Dossena? «Mi vedo in Europa più che gli States, perché una cosa che ho imparato in America è che... l'America che non mi piace, è così superficiale e gretta, mi mancano i valori europei... Agli aspiranti attori consiglio di studiare tanto, trovatevi una scuola o un'accademia e poi un'agenzia, che sia di quelle vere non quelle "fake" che ti chiedono soldi. E poi, soprattutto, guardate fuori dal Ticino: da noi, purtroppo, l'arte e la cultura non sono così apprezzate e di mentalità siamo forse un po' ristretti».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-18 22:59:20 | 91.208.130.85