L'anteprima di "No Time To Die" è stata una vera passerella di star e reali

REGNO UNITOL'anteprima di "No Time To Die" è stata una vera passerella di star e reali

29.09.21 - 09:30
Si è celebrato il 25esimo film di 007 e l'ultima volta di Daniel Craig
keystone-sda.ch (Joel C Ryan)
L'anteprima di "No Time To Die" è stata una vera passerella di star e reali
Si è celebrato il 25esimo film di 007 e l'ultima volta di Daniel Craig

LONDRA - Martedì sera è stato il momento dell'anteprima mondiale a Londra di "No Time To Die", il nuovo film della saga di James Bond (noi non eravamo a Londra ma abbiamo ugualmente visto il film, ecco cosa ne pensiamo e senza spoiler).

È la fine di un percorso che deve essere apparso infinito, per tutti coloro che sono stati coinvolti nella lavorazione del film - tra quelli che ha pagato più duramente le conseguenze della pandemia, tanto da arrivare nei cinema con due anni di ritardo. Era quindi prevedibile che la première londinese sarebbe stata un'occasione per fare davvero festa, all'insegna del glamour.

Sul tappeto rosso hanno sfilato i vari protagonisti del film, a partire da Daniel Craig che saluta definitivamente il personaggio di James Bond. Per l'occasione l'attore ha sfoggiato una mise di un colore decisamente particolare, ma portata con una classe degna di 007. C'erano davvero tutti: il regista Cary Fukunaga, il cattivo Rami Malek, Léa Seydoux, Judi Dench, Lashana Lynch, Ana De Armas, Phoebe Waller-Bridge e così via.

All'anteprima ha preso parte anche un nutrito drappello della Famiglia Reale britannica. Oltre a Carlo e Camilla erano presenti anche William e Kate: tutti elegantissimi e sorridenti, hanno scambiato chiacchiere e sorrisi con il cast.

NOTIZIE PIÙ LETTE