KEYSTONE
Jeff Bridges ha dichiarato che il cancro è in remissione e di aver avuto il Covid-19 mentre stava facendo la chemioterapia.
STATI UNITI
14.09.2021 - 13:000

Il coronavirus ha colpito Jeff Bridges mentre si stava sottoponendo alla chemioterapia

Il Covid-19 ha fatto sembrare il linfoma «un gioco da ragazzi»

LOS ANGELES - Jeff Bridges ha dichiarato che il linfoma che lo ha colpito negli scorsi mesi è in remissione e che le sue condizioni di salite sono buone. «Il mio cancro è in remissione - la massa si è ridotta fino alle dimensioni di una biglia» ha scritto l'attore premio Oscar sul suo sito.

Il 71enne ha poi spiegato di aver contratto il coronavirus mentre si stava sottoponendo alla chemioterapia e il Covid-19 ha «fatto sembrare il cancro un gioco da ragazzi». Ha spiegato Bridges: «Il Covid mi ha preso a calci in c...o abbastanza bene, ma sono vaccinato due volte e mi sento molto meglio». La star è convinta che la ragione del suo «rapido miglioramento» sia da ricercarsi nel vaccino.

Bridges - che aveva già aggiornato i fan sulle sue condizioni di salute - ha aggiunto che anche la moglie si è ammalata ed è stata ricoverata in ospedale per cinque giorni. Decisamente più lungo il suo ricovero: ben cinque settimane.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 06:32:53 | 91.208.130.85