KEYSTONE
Reese Witherspoon e quella caricatura che la fece piangere.
STATI UNITI
30.08.2021 - 11:300
Aggiornamento : 13:46

Una caricatura di Time fece piangere Reese Witherspoon

Fu pubblicata quando l'attrice diventò imprenditrice (ma la ritraeva come una casalinga)

LOS ANGELES - Nei giorni scorsi Reese Witherspoon ha ricordato un episodio sgradevole che l'avrebbe portata alle lacrime. Lo ha fatto nel corso del podcast di Kristen Bell e Monica Padman.

La memoria dell'attrice torna al 2015 e a una caricatura che fece di lei la rivista Time e che la ritraeva insieme ad altre colleghe (Blake Lively, Gwyneth Paltrow, Lauren Conrad e Jessica Alba) nei panni della canonica casalinga, con tanto di aspirapolvere in mano.

"Le nuove dive domestiche di Hollywood" titolava l'articolo, che riprendeva quelle star del mondo dell'intrattenimento che erano recentemente diventate imprenditrici. Nel caso di Witherspoon si trattava della nascita di Draper James, sito di e-commerce che vendeva abiti, accessori e articoli casalinghi con un tocco "sudista". Reese trovò la caricatura così offensiva che scoppiò in lacrime, ha spiegato.

Time, in seguito, si sarebbe scusata. Ma, continua Witherspoon, «il messaggio per le bambine è: "Se hai avuto successo in un'area, non puoi avere successo in un'altra"». Fu anche grazie a quell'episodio che la 45enne decise di creare la sua società di produzione Hello Sunshine, facendola diventare attrice, regista e produttrice allo stesso tempo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 01:40:00 | 91.208.130.89