KEYSTONE
ITALIA
17.08.2021 - 13:300

Al concerto di Manu Chao a Cerveteri sono saltate le distanze

Il sindaco Alessio Pascucci è stato costretto a salire sul palco e ha minacciato di sospendere tutto

CERVETERI - Continua in Italia la calda estate dei concerti in epoca di Covid, tra polemiche e assembramenti.

Dopo il caso dello show di Salmo in Sardegna nel fine settimana, ieri sera è toccato al celebre cantautore francese Manu Chao essere al centro di un nuovo episodio. Al concerto di Cerveteri, in provincia di Roma, il distanziamento è presto saltato e, nel momento più caotico, il sindaco Alessio Pascucci è salito sul palco.

«Ora basta, dobbiamo essere rispettosi della gente che è morta, se continuate con questo tipo di musica tra 3 minuti chiudiamo il concerto. Se non vi rimettete al vostro posto entro 3 minuti sospendiamo il concerto» ha urlato, secondo quanto riportato dai media italiani. Lo stesso Manu Chao ha invitato gli spettatori a rispettare le regole ma, solo dopo un nuovo annuncio della presentatrice del concerto, gli assembramenti si sono sciolti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 00:58:35 | 91.208.130.89