Keystone
Dave Grohl dal vivo, al Madison Square Garden di New York.
STATI UNITI
15.07.2021 - 18:000

Tampone positivo, i Foo Fighters non suonano

La band di Dave Grohl costretta a rinunciare al Forum di Los Angeles: «Precauzione estrema per proteggere fan e band»

LOS ANGELES - La dove non c'era riuscita una gamba spezzata di netto, come era capitato nel 2015, il tampone positivo ha prevalso.

Così i Foo Fighters, la band del solitamente indomabile Dave Grohl, ha deciso di posticipare il concerto che avrebbe dovuto tenersi questo sabato 17 luglio al Forum di Los Angeles.

A darne notizia è la stesso gruppo con un comunicato postato sui canali social e che parla di una decisione «presa come estrema precauzione per garantire la sicurezza della band e dei fan». 

Non è chiaro, però, chi abbia contratto il virus, visto che la nota parla generico «un membro interno all'organizzazione dei Foo Fighters».

A giugno i Fighters aveva suonato in un Madison Square Garden da tutto esaurito. Era stato il primo live “al completo” del celebre palazzetto newyorchese dall'inizio della pandemia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 16:12:33 | 91.208.130.87