KEYSTONE
Il manager di Britney Spears si è dimesso e lei vorrebbe ritirarsi ufficialmente.
STATI UNITI
06.07.2021 - 16:000

Britney Spears sta pensando di ritirarsi ufficialmente

Lo afferma il suo manager Larry Rudolph, che si è dimesso dopo 25 anni di collaborazione

LOS ANGELES - Britney Spears ha «intenzione di ritirarsi ufficialmente». Lo ha comunicato Larry Rudolph, che ha rappresentato la cantante per buona parte degli ultimi 25 anni di carriera.

Rudolph ha scritto una lettera al padre di Britney, Jamie, e all'avvocato Jodi Montgomery che è co-esecutore del patrimonio della popstar. «Non ho mai fatto parte della tutela né delle sue operazioni, quindi non sono a conoscenza di molti di questi dettagli» ha spiegato il manager, che ha ammesso di non sentire la sua cliente da oltre due anni e mezzo. «Inizialmente sono stato assunto su richiesta di Britney per aiutarla a gestire la sua carriera. E come suo manager, credo che sia nell'interesse di Britney dimettermi dal suo team poiché i miei servizi professionali non sono più necessari».

«Oggi mi sono accorto che Britney ha espresso la sua intenzione di ritirarsi ufficialmente» sottolinea Rudolph. «Vi prego di accettare questa lettera come le mie dimissioni formali». L'ultimo pensiero della missiva va alla cantante: «Sarò sempre incredibilmente orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato nei nostri 25 anni insieme. Auguro a Britney tutta la salute e la felicità del mondo, e sarò lì per lei se avrà ancora bisogno di me».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 01:09:05 | 91.208.130.86