keystone-sda.ch (Jordan Strauss)
STATI UNITI
01.07.2021 - 13:090

Un nuovo no del giudice per Britney: «È incapace di gestirsi»

La decisione è stata firmata questo mercoledì dal tribunale di Los Angeles che ne conferma la tutela paterna

LOS ANGELES - Una nuova richiesta da parte dei legali di Britney Spears di liberarsi dalla tutela paterna è stata respinta questo mercoledì dal tribunale. Ne dà notizia il portale Variety citando le carte rese pubbliche dalla Corte Suprema di Los Angeles.

La petizione, la seconda da novembre dell'anno scorso, era stata sottoposta all'attenzione del giudice qualche mese fa. A motivare la decisione, firmata il 30 giugno, l'incapacità della cantante «di gestire le proprie risorse finanziarie e di resistere a possibili influenze negative o tentativi di frode».

 

Per Spears, che era apparsa in tribunale giusto settimana scorsa, è sicuramente una delusione ma non una novità nella sua lunga lotta per ottenere l'indipendenza che ha finito per trasformarsi in un movimento. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 12:11:14 | 91.208.130.86