IMAGO / PA Images
Cillian Murphy ha ricordato la collega nei "Peaky Blinders" Helen McRory.
REGNO UNITO
12.06.2021 - 08:000

Girare "Peaky Blinders" è «disperatamente triste» senza Helen McRory

Cillian Murphy la considera «uno dei migliori interpreti con i quali ho avuto il piacere di lavorare»

LONDRA - Le riprese della sesta (e ultima) stagione di "Peaky Blinders" sono cominciate, ma il set è «disperatamente triste» senza Helen McRory.

L'attrice, interprete della zia Polly nella celebrata serie della Bbc, è morta lo scorso mese di aprile all'età di 52 anni. A renderle omaggio è stato il protagonista assoluto della serie, Cillian Murphy. «Era come la matriarca dei Peaky Blinders, e penso la mia più stretta collega nello show. Era senza dubbio uno dei migliori interpreti con i quali ho avuto il piacere di lavorare».

Nel corso di una conversazione con Today FM, il 45enne ha celebrato non solo l'attrice, ma anche la persona. «Era un essere umano straordinario. Quindi è davvero molto triste, e ci manca davvero». Il Tommy Shelby della serie ha aggiunto che le scene girate insieme a McRory sono sempre state «le sue preferite».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 17:04:18 | 91.208.130.89