keystone-sda.ch (Jordan Strauss)
Appassionato discorso di promozione del vaccino anti-Covid per il principe Harry.
STATI UNITI
03.05.2021 - 11:300
Aggiornamento : 11:47

«Questa pandemia non può finire se non agiamo collettivamente»

Il principe Harry ha preso parte alla registrazione di VAX Live: The Concert to Reunite the World di Global Citizen

LOS ANGELES - Il principe Harry ha fatto la sua prima apparizione pubblica dopo aver partecipato ai funerali del nonno, il principe Filippo.

Domenica il 36enne ha preso parte alla registrazione di VAX Live: The Concert to Reunite the World di Global Citizen. «Ciao a tutti. Siamo in un momento decisivo nella lotta globale contro il Covid-19. Questa sera è una celebrazione di ognuno di voi qui, dei lavoratori in prima linea vaccinati tra il pubblico e dei milioni di eroi in prima linea in tutto il mondo». Rivolgendosi al personale sanitario, Harry ha aggiunto: «Avete trascorso l'ultimo anno combattendo coraggiosamente e disinteressatamente per proteggerci tutti. Ci avete servito e sacrificato, vi siete messi in pericolo e con coraggio conoscendone i costi. Vi dobbiamo una gratitudine incredibilmente profonda, grazie».

Harry e la moglie Meghan sono i presidenti della campagna VAX Live, che punta a far giungere i vaccini in ogni punto del pianeta. Il duca di Sussex ha poi proseguito con queste parole: «Ci stiamo anche unendo perché questa pandemia non può finire se non agiamo collettivamente con un impegno senza precedenti per la nostra umanità condivisa. Il vaccino deve essere distribuito a tutti ovunque. Non possiamo riposare o riprenderci veramente finché non ci sarà un'equa distribuzione in ogni angolo del mondo. La missione di fronte a noi è una missione che non possiamo permetterci di fallire ed è di questo che si tratta stasera. Il virus non rispetta i confini e l'accesso al vaccino non può essere determinato dalla geografia. Deve essere accettato come un diritto fondamentale per tutto e questo è il nostro punto di partenza».
 
«Nessuno di noi dovrebbe sentirsi a proprio agio nel pensare che potremmo stare bene quando tanti altri stanno soffrendo. In realtà, e specialmente con questa pandemia, quando qualcuno soffre, soffriamo tutti. Dobbiamo guardare oltre noi stessi con empatia e compassione per coloro che conosciamo, e quelli che non conosciamo. Dobbiamo sollevare tutta l'umanità e assicurarci che nessuna persona o comunità venga lasciata indietro. Ciò che facciamo in questo momento rimarrà nella storia e stasera siamo solidali con i milioni di famiglie in tutta l'India che stanno combattendo una seconda ondata devastante», ha concluso Harry.

L'evento - Harry ha condiviso il palco con Jennifer Lopez, Ben Affleck, Sean Penn e altre star di musica e cinema. Il concerto sarà trasmesso su YouTube il prossimo 8 maggio. L'obiettivo di 10 milioni di dosi di vaccino anti-Covid per i paesi a basso e medio reddito è stato superato, grazie alla raccolta di oltre 53 milioni di dollari.

 

 

keystone-sda.ch (Jordan Strauss)
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-08 18:58:08 | 91.208.130.85