Immobili
Veicoli
TIO/20MINUTI
Davide Gaetano, uno dei protagonisti de "Il castello delle cerimonie", ha accettato un'offerta di lavoro in Svizzera.
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
3 ore
L'assalto a Capitol Hill diventerà un film
Si chiamerà "J6" e sarà diretto da Billy Ray, che subito dopo il 6 gennaio si recò a Washington per le interviste
ITALIA
4 ore
Bomba su Michelle Hunziker: dopo l’addio a Trussardi torna con Eros?
Il portale Dagospia ha lanciato una clamorosa indiscrezione sulla presentatrice
STATI UNITI
11 ore
È morto Meat Loaf
Il cantante e rocker americano aveva 74 anni e si è spento attorniato dai suoi cari
STATI UNITI
12 ore
Lo sgambetto del Covid ad Adele che all'ultimo annulla i suoi show a Las Vegas
«Metà della troupe è positiva, non siamo pronti», la notizia in lacrime su Instagram a 24 ore dall'inizio
FOTO
BRASILE
12 ore
È morta Elza Soares
La celeberrima cantante brasiliana aveva 91 anni e si è spenta per cause naturali in casa sua
ITALIA
1 gior
Belen, un post sembra confermare il ritorno con De Martino
«Non è mai troppo tardi per riprendere quel sogno», scrive l’argentina: parla di Stefano?
ITALIA
1 gior
Come reagire al catcalling? «Mi giro, guardo e me ne vado»
Cristina D'Avena ha illustrato in radio il suo modo di rispondere agli apprezzamenti non richiesti
ITALIA
1 gior
Fedez, doppio regalo extralusso alla Ferragni
Un bracciale da (almeno) 300mila euro e serata esclusiva al ristorante di Cracco i doni del rapper
ITALIA
1 gior
Gianni Morandi: «Nella vita ci vuole anche c...»
Lo sa bene il cantante, che oltre a decenni di popolarità ha sperimentato cosa significhi essere messo da parte
STATI UNITI
1 gior
Il rap è arte, «non un'arma per ottenere condanne in tribunale»
Proposto un disegno di legge perché i testi musicali non vengano utilizzati come prove penali. La scena rap alza la voce
STREAMING
CANTONE
1 gior
Le "altre velocità" firmate Moraen
Un EP dai contenuti sperimentali e fortemente autobiografici per la musicista bellinzonese
ITALIA
2 gior
Belen ha trascorso una notte a casa di Stefano De Martino?
Alcune foto si aggiungono agli indizi, i due sarebbero davvero tornati insieme
ITALIA / SVIZZERA
21.04.2021 - 15:300
Aggiornamento : 17:00

Da "Il castello delle cerimonie" a Soletta

Nuova avventura professionale per Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show

SANT'ANTONIO ABATE - Qualche giorno fa Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show "Il castello delle cerimonie", aveva lanciato un grido d'allarme sui social (vedi post sotto) a nome di tutta una categoria: quella dei lavoratori stagionali della ristorazione.

«Ho bisogno di muovermi, di avere contatto, di avere senso nella mia vita, ma principalmente di lavorare!! Quindi se mi aiutate sono a completa disposizione...» ha scritto il 53enne su Instagram. Sono bastati pochi giorni ed è arrivata la risposta: il caposala del Grand Hotel La Sonrisa di Sant'Antonio Abate, in provincia di Napoli, sta per trasferirsi in Svizzera, più precisamente a Zuchwil, nel canton Soletta.

Lo ha spiegato lui stesso nel corso di un'intervista a Napoli Today: «Dopo tanti messaggi di solidarietà, sono arrivate anche delle offerte di lavoro. Purtroppo in tanti, soprattutto tra gli stagionali, stanno vivendo queste difficoltà. In tanti mi hanno teso una mano e la proposta più importante è arrivata dalla Svizzera. Dei ristoratori di Soletta mi hanno contattato su Instagram dicendomi ‘Non è possibile pensare che una persona solare come te, il giullare di corte, colui che ci ha fatto vivere momenti spensierati, stia vivendo questo dramma. Devi assolutamente venire qua, anche se non parli il tedesco, e ti vieni a prendere una boccata d’aria’. Quindi, mi hanno fatto una proposta di lavoro meravigliosa».

Gaetano è partito oggi alla volta del ristorante Terra Mia, a forte impronta italiana, che aprirà all'inizio di maggio. Per il momento Gaetano si trasferirà da solo, lasciando in Campania la moglie e i tre figli. «Dopo un anno e mezzo di fermo ho un po’ di situazioni da risolvere. Ho bisogno di rifocillarmi sia psicologicamente che economicamente. Vado in Svizzera perché la proposta è molto vantaggiosa. Faccio un sacrificio: inizio a salire io, mi distacco, e poi si vedrà. Devo iniziare a lavorare e portare qualche risultato a casa».

La Svizzera, quindi, come terra di opportunità: «Rispetto all’Italia c’è un’altra gestione. Se in Italia, ad esempio, mentre sei in zona rossa resti in balia del nulla, in Svizzera lo Stato ti aiuta e non vieni lasciato solo a te stesso». Gaetano volta pagina ma i rapporti con la famiglia Polese, che gestisce La Sonrisa, non sono rotti: «Loro purtroppo non stanno lavorando da un anno e stanno vivendo gli stessi disagi di tutti i ristoratori. Vivono di eventi, ma purtroppo è tutto fermo. Noi dobbiamo guardare oltre e dopo un anno e mezzo di problemi economici la prima preoccupazione è quella di dover portare la famiglia avanti. In questa battaglia ognuno di noi cerca di salvare il salvabile. Non è facile lasciare dopo 25 anni, ma io ho bisogno di lavorare. Il cruccio più grande di tutti sicuramente è la mancanza di lavorare insieme al mio fratello Ferdinando».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Gaetano Nino Davide (@gaetano_nino_davide)

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 21:33:23 | 91.208.130.86