TIO/20MINUTI
Davide Gaetano, uno dei protagonisti de "Il castello delle cerimonie", ha accettato un'offerta di lavoro in Svizzera.
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
16 min
Mengoni: «Ho avuto il Covid, mi ha messo a dura prova»
L'appello del cantante: «C’è il vaccino, bisogna usarlo. Bisogna mantenere gli accorgimenti che abbiamo seguito finora»
ITALIA
4 ore
I 60 anni di Maria De Filippi, Maurizio Costanzo: «La risposerei anche domani»
Domenica il compleanno della conduttrice, il marito: «Pronta una cena intima»
STREAMING
ITALIA
7 ore
Elettra Lamborghini ci fa ballare anche a Natale
La star ha lanciato il suo singolo "A mezzanotte", un'immersione romantica nell'atmosfera natalizia
ITALIA
20 ore
Federica Pellegrini, la proposta di nozze di Matteo Giunta è arrivata in albergo
Il futuro marito della nuotatrice: «Dovevo farlo in strada, ma ho avuto paura dei paparazzi»
STATI UNITI
1 gior
George Clooney ha rifiutato 35 milioni di dollari per un giorno di lavoro
L'attore e regista ha detto no allo spot della compagnia aerea «di un paese a volte discutibile»
ITALIA
1 gior
Serena Grandi: «Feci sesso con un ragazzo nel corridoio di un hotel»
L’attrice e gli eccessi del passato: «Panatta il partner più trasgressivo»
FOTO
CANTONE
1 gior
Un "Diario di viaggio", illustrato e a misura di bambino
Un modo per farli imparare divertendosi, assicura Alice Zimmermann
Lugano
1 gior
Il migrante è europeo e per sopravvivere deve raccogliere "like"
Il nuovo libro del candidato premio Nobel 2020 Nicolò Govoni verrà presentato questa sera al Cinestar di Lugano
PRINCIPATO DI MONACO
1 gior
Problemi di dipendenza da sonniferi e rabbia per Charlene?
La principessa sarebbe giunta ad aggredire la sua dama di compagnia, secondo un magazine francese
BELLINZONA
1 gior
«Dedico questa mostra a mia mamma che non c'è più»
Un presepe vivente marino. Opere in legno create da Stefano Mussio. Calendario dell'Avvento speciale al Cerere Bistrot
ITALIA
1 gior
Alessia Marcuzzi: «In aereo il posto più strano dove ho fatto l’amore»
La rivelazione della conduttrice in un botta e risposta con i follower 
STATI UNITI
2 gior
Quell'intrusione in casa di Sandra Bullock: «La notte più terrificante della mia vita»
«Fortunatamente è successo l'unica notte in cui Louis non era con me», ha raccontato l'attrice
ITALIA / SVIZZERA
21.04.2021 - 15:300
Aggiornamento : 17:00

Da "Il castello delle cerimonie" a Soletta

Nuova avventura professionale per Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show

SANT'ANTONIO ABATE - Qualche giorno fa Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show "Il castello delle cerimonie", aveva lanciato un grido d'allarme sui social (vedi post sotto) a nome di tutta una categoria: quella dei lavoratori stagionali della ristorazione.

«Ho bisogno di muovermi, di avere contatto, di avere senso nella mia vita, ma principalmente di lavorare!! Quindi se mi aiutate sono a completa disposizione...» ha scritto il 53enne su Instagram. Sono bastati pochi giorni ed è arrivata la risposta: il caposala del Grand Hotel La Sonrisa di Sant'Antonio Abate, in provincia di Napoli, sta per trasferirsi in Svizzera, più precisamente a Zuchwil, nel canton Soletta.

Lo ha spiegato lui stesso nel corso di un'intervista a Napoli Today: «Dopo tanti messaggi di solidarietà, sono arrivate anche delle offerte di lavoro. Purtroppo in tanti, soprattutto tra gli stagionali, stanno vivendo queste difficoltà. In tanti mi hanno teso una mano e la proposta più importante è arrivata dalla Svizzera. Dei ristoratori di Soletta mi hanno contattato su Instagram dicendomi ‘Non è possibile pensare che una persona solare come te, il giullare di corte, colui che ci ha fatto vivere momenti spensierati, stia vivendo questo dramma. Devi assolutamente venire qua, anche se non parli il tedesco, e ti vieni a prendere una boccata d’aria’. Quindi, mi hanno fatto una proposta di lavoro meravigliosa».

Gaetano è partito oggi alla volta del ristorante Terra Mia, a forte impronta italiana, che aprirà all'inizio di maggio. Per il momento Gaetano si trasferirà da solo, lasciando in Campania la moglie e i tre figli. «Dopo un anno e mezzo di fermo ho un po’ di situazioni da risolvere. Ho bisogno di rifocillarmi sia psicologicamente che economicamente. Vado in Svizzera perché la proposta è molto vantaggiosa. Faccio un sacrificio: inizio a salire io, mi distacco, e poi si vedrà. Devo iniziare a lavorare e portare qualche risultato a casa».

La Svizzera, quindi, come terra di opportunità: «Rispetto all’Italia c’è un’altra gestione. Se in Italia, ad esempio, mentre sei in zona rossa resti in balia del nulla, in Svizzera lo Stato ti aiuta e non vieni lasciato solo a te stesso». Gaetano volta pagina ma i rapporti con la famiglia Polese, che gestisce La Sonrisa, non sono rotti: «Loro purtroppo non stanno lavorando da un anno e stanno vivendo gli stessi disagi di tutti i ristoratori. Vivono di eventi, ma purtroppo è tutto fermo. Noi dobbiamo guardare oltre e dopo un anno e mezzo di problemi economici la prima preoccupazione è quella di dover portare la famiglia avanti. In questa battaglia ognuno di noi cerca di salvare il salvabile. Non è facile lasciare dopo 25 anni, ma io ho bisogno di lavorare. Il cruccio più grande di tutti sicuramente è la mancanza di lavorare insieme al mio fratello Ferdinando».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Gaetano Nino Davide (@gaetano_nino_davide)

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 15:33:35 | 91.208.130.85