STATI UNITILa polizia è intervenuta nove volte a casa di Harry e Meghan, dallo scorso luglio

09.04.21 - 09:30
In due casi si è trattato di una violazione di proprietà
ARCHIVIO KEYSTONE
La polizia è intervenuta nove volte a casa di Harry e Meghan, dallo scorso luglio
In due casi si è trattato di una violazione di proprietà

LOS ANGELES - Dallo scorso mese di luglio la polizia è stata chiamata nove volte dalla dimora di Harry e Meghan a Montecito, nel sud della California.

I media internazionali, che citano l'elenco degli interventi ottenuto dall'agenzia PA Media, riferiscono che proprio il luglio dello scorso anno è stato il periodo più turbolento per i duchi di Sussex, con quattro chiamate all'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Barbara. Si tratta d'interventi per richieste telefoniche, per attivazioni d'allarme ma anche per vere e proprie violazioni della proprietà. Come accaduto - ne avevamo parlato qui - alla vigilia di Natale e nel giorno di Santo Stefano. 

In quell'occasione il protagonista era sempre la stessa persona, un 37enne, che è stato arrestato e successivamente rilasciato. L'ultima chiamata, un'attivazione dell'allarme, risale allo scorso 16 febbraio.

NOTIZIE PIÙ LETTE