Imago
STATI UNITI
22.02.2021 - 20:000

Muppet offensivi per altri «popoli e culture»: Disney+ mette un avviso

La piattaforma di streaming: «Stereotipi sbagliati allora come ora, ma non vogliamo cancellare i contenuti».

LOS ANGELES - Gli americani potranno guardare i Muppet su Disney+, ma saranno avvisati del contenuto offensivo per alcuni «popoli o culture» presente in alcuni episodi.

«Questo programma comprende rappresentazioni negative e/o maltrattamenti di popoli o culture», si legge nella clausola di esclusione di responsabilità che accompagna 18 dei 120 episodi dello storico programma di Jim Henson, che da venerdì è disponibile sulla piattaforma. «Questi stereotipi erano sbagliati allora e sono sbagliati adesso - continua l'avviso -. Anziché rimuovere questi contenuti, noi vogliamo riconoscerne il pericoloso impatto, imparare da esso e stimolare discussioni al fine di creare insieme un futuro più inclusivo».

Come riporta il Los Angeles Times, le puntate in questione comprendono il cantante Johnny Cash che si esibisce davanti a una bandiera confederata (considerata un simbolo razzista) e rappresentazioni negative di nativi americani, mediorientali e altri popoli. Disney aveva introdotto avvisi simili anche per Peter Pan, Aladdin, Il libro della Giungla, Gli Aristogatti, Lilli e il vagabondo, Dumbo e Robinson nell'isola dei corsari.

La clausola di esclusione di responsabilità è una scelta alternativa rispetto alla rimozione dei contenuti che - se non politicamente scorretti per l'epoca in cui sono stati prodotti - sono considerati offensivi oggi. Sull'onda del movimento antirazzista Black Lives Matter, negli ultimi mesi si sono succedute svariate richieste o iniziative di eliminazione di film, libri e statue ritenuti inappropriati per gli standard odierni.

Il Muppet Show è andato in onda dal 1976 al 1981.  


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 18:37:42 | 91.208.130.86