Depositphotos (PopularImages)
Demi Lovato svela nel documentario sulla sua vita di essere arrivata a un passo dalla morte.
STATI UNITI
18.02.2021 - 13:300

Demi Lovato: «Dopo l'overdose ho avuto tre ictus e un infarto»

I medici avevano detto alla popstar, dopo l'episodio del 2018, che pensavano che avrebbe avuto altri 5-10 minuti di vita

LOS ANGELES - "Demi Lovato: Dancing with the Devil" si preannuncia come uno tra i più attesi documentari del 2021. Diretto da Michael D. Ratner, uscirà su YouTube e riguarderà l'ascesa della cantante fino alla fama planetaria, ma anche i momenti oscuri che ha vissuto in questi anni.

Una delle anticipazioni più clamorose riportate dalla stampa Usa riguarda la diagnosi fatta dopo l'overdose del 2018: è emerso per la prima volta che i medici le avevano detto che non aveva più di 5-10 minuti di vita. «Ho avuto tre ictus e un infarto e ora ho un danno cerebrale, non guido e ho difficoltà a leggere...» spiega la 28enne nel trailer.

"Dancing with the Devil" dedica ampio spazio ai temi delle dipendenze da sostanze e della salute mentale. Un percorso che ha preso il via proprio in seguito a quel drammatico giorno di luglio di tre anni fa. Il desiderio della cantautrice è di essere sincera in tutti gli aspetti della sua vita, compreso il fidanzamento di due mesi con Max Ehrich.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-06 07:10:11 | 91.208.130.89