Imago
STATI UNITI
07.02.2021 - 17:450

«Cercavano solo un modo per prendersela con me»

Cardi B è tornata sulle critiche rivolte da alcuni esponenti conservatori alla sua WAP, giudicata troppo esplicita.

LOS ANGELES - Cardi B è tornata sul clamore suscitato l'estate scorsa dalla sua WAP. Intervistata da Apple Music, la rapper americana ha detto di essere stata presa di mira da alcune frange conservatrici per il suo sostegno all'allora candidato democratico alla Casa Bianca Joe Biden.   

«Ho sostenuto Bernie (Sanders, Ndr) e poi Joe Biden quindi stavano cercando di trovare un modo per prendersela con me», ha spiegato la 28enne. «Tipo "Oh, Joe Biden, questa è la ragazza dalla quale ti sei fatto intervistare? La ragazza che parla di WAP? Vuoi che sia questo a influenzare l'America?"», ha aggiunto.

WAP era stata criticata da alcuni esponenti del Partito repubblicano e da altri personaggi di area conservatrice per il titolo e il testo, giudicati eccessivamente espliciti. La sigla sta infatti per "F**a bagnatissima" e il testo si affida solo parzialmente a delle metafore per raccontare la voglia della protagonista di congiungersi carnalmente con il suo bello.

Niente di esagerato nel contesto del rap, secondo Cardi B. La cantante e Megan Thee Stallion, con cui ha collaborato, hanno del resto ricevuto critiche estremamente positive per aver affrontato il tabù del desiderio femminile e celebrato il controllo delle donne sulla propria sensualità.    

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 14:05:45 | 91.208.130.85