Keystone
Lori Loughlin durante il processo (foto d'archivio)
STATI UNITI
29.12.2020 - 08:300

Lori Loughlin è libera

L'attrice ha finito di scontare la pena detentiva per lo scandalo tangenti. Ora dovrà fare lavori socialmente utili.

SACRAMENTO - Lori Loughlin ha quasi saldato i propri conti con la giustizia. Condannata in agosto per frode, l'attrice americana ha finito di scontare la pena di due mesi di reclusione che le era stata inflitta. 

Come riporta People, la 56enne ha lasciato la prigione federale in cui era detenuta a Dublin, nella California settentrionale. Dopo un inizio difficile, la sua esperienza in carcere era migliorata: «Ha pianto un po' la prima notte, ma si è riavuta presto», faceva sapere a inizio novembre un legale vicino all'attrice. «Non ha avuto problemi particolari. Nessuna la sta bullizzando», aggiungeva.

Giudicata colpevole insieme al marito per aver pagato delle tangenti per assicurarsi, con la truffa, l'ingresso delle due figlie in due università prestigiose, la protagonista de "Le amiche di mamma" era stata condannata a due mesi di carcere, 150mila dollari di multa e 150 ore di lavori socialmente utili. Scontata la pena detentiva e pagata l'ammenda, alla 56enne non resta ora che assolvere l'ultima parte della pena.   

     

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 00:36:07 | 91.208.130.89