ITALIAFedez pedinato, arriva la polizia e scattano gli schiaffi

05.12.20 - 18:30
Ancora molto da chiarire su quanto successo quella sera di novembre, a seguirlo forse un investigatore privato
Keystone
Fedez pedinato, arriva la polizia e scattano gli schiaffi
Ancora molto da chiarire su quanto successo quella sera di novembre, a seguirlo forse un investigatore privato

MILANO - Stava rientrando a casa a bordo della sua Lamborghini quando, a un certo punto, si è accorto di un suv nero che sembrava proprio che lo stesse pedinando.

Fedez, è proprio lui il protagonista di questa vicenda, ha avvisato la sua security che ha poi fatto attivare gli agenti di polizia. Al momento del blocco da parte degli agenti, il rapper è sceso dall'auto e sono volati insulti e anche qualche schiaffo.

Era il 26 novembre scorso, come riporta il Corriere della Sera, ma ancora c'è molto da chiarire sulla vicenda.

Se il 19enne alla guida del suv ha affermato di stare rientrando a casa desta qualche sospetto la sua professione: si trattava di un investigatore privato del quale Fedez aveva già sentito parlare e riteneva collegato a una possibile serie di indagini riguardanti le sue attività all'estero.

Per questo motivo è stata sporta regolare denuncia, ora la palla passa alle autorità meneghine.

NOTIZIE PIÙ LETTE