Keystone
GRIGIONI
04.12.2020 - 16:000

«Credo che i nostri clienti nemmeno conoscano Kanye West»

Il rapper ha trascorso qualche giorno nei Grigioni. E ha incontrato l'architetto Valerio Olgiati

ILANZ - Sabato scorso, il ristorante Casa Casutt di Ilanz ha ospitato per cena un ospite di fama internazionale. «No, non è una bufala. Kanye West è stato veramente nel nostro ristorante», ha raccontato il gerente del locale. Secondo quanto riportato dal Bünder Tagblatt, il rapper ha incontrato l'architetto grigionese Valerio Olgiati.

Il tavolo è stato riservato una settimana prima. «Sapevamo che sarebbe arrivato Kanye West, ma non potevamo dirlo». E infatti, anche i dipendenti del locale sono stati informati solo la sera stessa. Gli ospiti erano accompagnati da cinque agenti di sicurezza privati e nessuno poteva scattare fotografie.

Il divieto però non è stato necessario. La serata, come raccontano i titolari, è stata molto tranquilla. «Il ristorante era pieno. Sono arrivati come persone qualsiasi, in modo molto discreto». E il resto degli avventori non si è accorto di nulla. «Credo che i nostri clienti nemmeno conoscano Kanye West».

Ma cosa ci faceva Kanye West nel canton Grigioni? Il rapper statunitense ha contattato Olgiati per collaborare. Durante la settimana ha visitato diverse sue case. «Ho scoperto che è un fan del mio lavoro e vorrebbe costruire in giro per il mondo con me», ha raccontato l'architetto al Bünder Tagblatt. Tra le intenzioni di West ci sarebbero quella di costruire una casa privata in Wyoming e una «piccola città» nei pressi di Atlanta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 02:03:26 | 91.208.130.85