Karin Cerini ci racconta un "2020 Da Dimenticare"
Karin Cerini
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
43 min
Michelle Hunziker: «Io e Tomaso facciamo anche 500 km per una cena»
La presentatrice ha parlato del suo rapporto col cibo
ITALIA
4 ore
Belen e la passeggiata con Antonino: «Non ci siamo mai lasciati»
La coppia si fa fotografare insieme e l’argentina rompe il silenzio sulla crisi 
STATI UNITI
6 ore
Finalmente "Squid Game" è doppiato in italiano
Il primo gioco diventa così "Un, due, tre, stella!" invece di "Green Light, Red Light"
STATI UNITI
9 ore
24 occasioni per ascoltare Adele dal vivo
La superstar ritorna con "Weekends with Adele" al Colosseum del Caesars Palace
ITALIA
1 gior
Serena Grandi: «Io, martoriata dalla chirurgia estetica»
L’attrice ha pubblicato un’autobiografia in cui si pente di aver fatto ricorso al bisturi
ITALIA
1 gior
Claudio Santamaria: «Pensavo che Francesca fosse troppo bella per me»
L’attore ha parlato di come è nato il rapporto con la moglie
SVIZZERA
1 gior
"Loving Highsmith" apre le Giornate di Soletta
Il documentario sulla scrittrice è diretto da Eva Vitija
STATI UNITI
1 gior
Quella volta che Bradley Cooper si trovò un coltello puntato nella metro: «Una cosa da matti»
L'attore ha ricordato in un'intervista podcast quanto successogli nel 2019: «Ho fatto quello che non si dovrebbe fare»
STATI UNITI
1 gior
Raid della polizia a casa di Marilyn Manson
Il motivo riguarda le indagini per presunti abusi su diverse ex-fidanzate, sequestrati diversi supporti di dati
CANTONE
1 gior
Racconti fantastici, premiato "Solo testa" al concorso Altroquando
Mike Papa di Anagni, convincendo anche Giona A. Nazzaro, ha ottenuto il primo posto
ITALIA
1 gior
Fedez: «Io e Chiara facciamo terapia di coppia»
La confessione in tv del rapper che però minimizza: «È una cosa normale»
AUSTRALIA
1 gior
È morto Dalaithngu, l'aborigeno di "Crocodile Dundee"
«Scompare un artista iconico, che ha segnato la storia del cinema australiano»
FOTO
CANTONE
1 gior
Due fiabe ticinesi da mettere sotto l'albero
“La fuga di margherita” e “Misha, il re dei trovatelli” sono due carinissime idee regalo nostrane per i più piccoli
CANTONE
01.12.2020 - 06:300
Aggiornamento : 16:16

Karin Cerini ci racconta un "2020 Da Dimenticare"

Il nuovo singolo della cantautrice locarnese è una fotografia di quest'anno particolare

LOCARNO - Un anno caratterizzato da lockdown, quarantene, bar chiusi, città vuote, distanza sociale, e vacanze annullate.

Si tratta del 2020, e come ci racconta la cantautrice ticinese Karin Cerini nel suo nuovo singolo, è un "2020 Da Dimenticare". Il brano è disponibile su tutte le piattaforme digitali, e il video su Youtube.

Dopo il pezzo #restacasa, registrato tra le quattro mura del suo appartamento e caratterizzato da uno stile rap, Karin Cerini torna con una canzone potente ed energica, dalle sonorità internazionali e di stile tipico della musica Pop/Dance.

Ciao Karin! Come stai? Questa volta la pandemia la guardi con un occhio diverso rispetto a marzo?
«Bene, anche se sono sinceramente un po’ stanca, come tutti, della situazione. Comunque, nel nuovo singolo mi sono focalizzata su quest'anno 2020 come esperienza di vita diversa. È insomma un racconto di un anno passato in maniera particolare, ed è anche un biglietto di saluti definitivi a questo 2020».

Con il tuo nuovo brano "2020 Da Dimenticare" esprimi il pensiero di molti, come hai preso l’ispirazione?
«È un riassunto, una mia fotografia tradotta in musica e parole di quest'anno di rinunce, cose che non abbiamo potuto fare e una nuova normalità tutta da scoprire. Andare in vacanze, ballare, divertirsi al mare, sono stati sostituiti da stare a casa, distanza sociale, e aperitivi online: l'anno scorso una simile canzone non sarebbe stato possibile scriverla».

C’è un mix di serietà e ironia nel pezzo: la situazione è seria, ma qualche volta l'umorismo ci vuole?
«La chiave ironica è quella che più mi appartiene. Quando scrivo di temi delicati che mi stanno a cuore, per me è fondamentale saperlo fare senza far pesare la situazione. D'altronde quest'anno è stato particolare, e la realtà, in chiave umoristica, mi permette di descrivere una situazione in alcuni casi al limite dell'assurdo, ad esempio, "Beato chi ha il cane per farlo pisciare" in riferimento al lockdown e alla raccomandazione di uscire solo per bisogni essenziali».

Ciò che ti manca di più è il contatto sociale?
«Mi manca veramente lo stare insieme, lo stare con le persone, e anche il contatto fisico, l’abbraccio, i tre baci: sono stata sempre abituata quel tipo di approccio un po’ latino di stare in mezzo alla gente, in mezzo alla folla ai concerti, o al bar. La parte che più mi manca è proprio il rapporto umano. Di questi tempi se guardi la TV e vedi i vecchi concerti con moltissime persone e quasi ti viene l’ansia che "sono tutti appiccicati", oggi è di fatto uno scenario impossibile».

Ma sarà davvero possibile dimenticarlo questo 2020?
«L’augurio è quello di lasciarsi il 2020, con tutte le sue stranezze, alle spalle, nel senso che le cose ritornino a una normalità più comune per noi, quella prima del 2020. Da dimenticare sì, anche se penso che in realtà ce lo ricorderemo tutti per sempre, e farà parte dei libri di storia».

Più tempo a casa ti permette di scrivere di più, ma meno socialità equivale a meno creatività?
«No, per me è il contrario, è stato un anno di grande ispirazione, una situazione di cambiamento così forte mi ha aperto un mondo di idee proprio nella scrittura. In realtà tra l'altro per me è stato un anno di grandi incontri. Anche se online, a distanza, ho comunque arricchito le mie conoscenze personali. Ed è cambiato anche il modo di comunicare durante il lockdown, passando molto tempo al telefono si ha un'attenzione maggiore verso l'interlocutore, rispetto ad esempio al bar con la musica alta».

Come restiamo aggiornati sulle tue novità?
«Il nuovo brano è disponibile sulle piattaforme digitali, e per restare aggiornati seguite la mia pagina Instagram (karincerini) e il mio canale YouTube».

Karin Cerini, cantautrice di Locarno, è stata finalista per le selezioni della Svizzera Italiana per l’Eurovision Song Contest con la sua canzone Sorry.

È un'autrice che ama scrivere del suo quotidiano, del suo modo di vedere la vita, e delle relazioni e del suo rapporto con il mondo e la società che la circonda.

Un’ artista tutta da scoprire attraverso i suoi canali social: http://instagram.com/karincerini

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 20:43:33 | 91.208.130.86