Keystone
Vin Diesel e Michelle Rodriguez, a Cuba nel 2016.
STATI UNITI
21.10.2020 - 16:000

La saga di “Fast & Furious” potrebbe terminare con il numero 11

Lo sostiene una voce di corridoio (molto insistente), a dirigere le ultime tre pellicole potrebbe essere Justin Lin

LOS ANGELES - Dopo più di 20 anni sugli schermi, l'adrenalinica corsa di “Fast & Furious” potrebbe vedere il traguardo con la sua 11esima pellicola. A sostenerlo sono diverse fonti, riprese da altrettanti media americani ma non ancora da Universal. Il regista Justin Lin - che ha diretto diversi episodi della serie così come “F9” che uscirà nel 2021 - dovrebbe occuparsi anche degli altri (e ultimi) due completando così una trilogia.

La serie, rimasta sempre fedele a sé stessa a suon di macchinone, scoppi e sequenze d'azione esagerate, è una delle più redditizie di Hollywood con quasi 6 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo. Solo l'ultimo episodio “The Fate of the Furious” è stato un botto da1.23 miliardi al botteghino. Con tio.ch e 20 minuti avevamo anche organizzato un'anteprima pomeridiana al CineStar che era andata molto bene.

Partito come un poliziesco sulla scena delle gare illegali della West Coast, la serie è sempre più virata sulle rapine esagerate e sui complotti internazionali. Al cast di sempre - composto da Vin Diesel, Michelle Rodriguez e Ludacris (così come il compianto Paul Walker) - si sono via via aggiunte altre grandi star dei film d'azione come Dwayne Johnson, Jason Statham e Charlize Theron.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 13:22:02 | 91.208.130.86