Keystone
STATI UNITI
13.09.2020 - 14:460

Lady Gaga vuole un mondo «più cordiale e più coraggioso»

Lo ha dichiarato la madre dell'artista, che ha raccontato il passato di Stefani

NEW YORK - «Il suo talento e il suo cuore hanno plasmato i suoi obbiettivi, fin da piccola».

Lo ha detto la madre di Lady Gaga, Cynthia Germanotta, in un contributo sul suo rapporto con la figlia pubblicato sulla rivista Oprah Magazine. La mamma ha detto che Stefani, alias Lady Gaga, cerca di costruire un mondo «più cordiale e più coraggioso»

La madre ha poi spiegato che ha sempre saputo che la figlia sarebbe diventata un'artista, e che ha mostrato sin da piccola di avere un cuore compassionevole. «Anche all'asilo, se vedeva piangere qualcuno, voleva consolarlo» racconta la madre alla rivista. Era anche sempre stata unica: con un proprio stile e una passione tutta sua.

Tuttavia, ammette poi la madre, non tutti vedevano queste differenze come positive, ed è per questo stata vittima di episodi di prepotenza e bullismo alle medie, che la portarono ad ansia e depressione. «Suo padre ed io non capivamo i segnali d'allarme di quell'ansia, di quella depressione, e lei era troppo imbarazzata per dircelo, ma so che quei traumi l'accompagnano ancora oggi».

Parlando con i fan, all'inizio della carriera, Lady Gaga si è poi resa conto che condividere la sua storia poteva dare speranza agli altri, e ciò ha portato alla nascita della Fondazione Born This Way nel 2012.

Con questo progetto, la missione di Stefani, con l'aiuto della madre, è quella di realizzare un mondo migliore, e spingere i giovani a concentrarsi di più sul loro benessere mentale. A questo scopo è stata realizzata l'iniziativa Channel Kindness: una piattaforma per condividere le proprie storie di compassione, e il Pronto Soccorso per la Salute Mentale degli adolescenti, che spiega i segnali da tener d'occhio e i modi per riconoscere i giovani in difficoltà.

«Stefani immagina un mondo in cui i giovani sono più preparati di quanto non lo fosse lei» ha concluso la madre.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 09:59:29 | 91.208.130.89