Keystone
Lori Loughlin
STATI UNITI
22.08.2020 - 12:010

Mezzo milione di dollari per fare entrare le figlie al college: condannata Lori Loughlin

Dovrà scontare due mesi di carcere. Lei e il marito saranno in libertà vigilata per due anni.

BOSTON - Lori Loughlin è stata condannata a due mesi di detenzione in un carcere federale e a 150'000 dollari (ca. 136'000 franchi) di multa nel processo per lo scandalo delle tangenti pagate da genitori facoltosi per far ammettere i loro figli nei college statunitensi più blasonati.

L'attrice sarà sottoposta poi a due anni di libertà vigilata durante i quali dovrà effettuare 100 ore di servizio sociale. Anche suo marito Massimo Giannulli è stato condannato: cinque mesi di carcere, due anni di libertà vigilata, 250 ore di lavori socialmente utili e una multa di 250'000 dollari.

Entrambi avevano ammesso di aver pagato a William Rick Singer, l'ideatore dello schema truffaldino, 500'000 dollari perché le loro figlie entrassero alla University of Southern California.
 
 

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 18:45:28 | 91.208.130.89