KEYSTONE
Trini Lopez è morto a causa delle complicazioni legate al Covid-19.
STATI UNITI
12.08.2020 - 20:000

Trini Lopez sconfitto dal Covid-19

L'attore e musicista aveva 83 anni

L'omaggio dei Foo Fighters:

LOS ANGELES - Trini Lopez, musicista e attore di film come "Quella sporca dozzina", è morto martedì all'età di 83 anni a causa delle complicazioni causate dal Covid-19.

Il decesso è avvenuto in un ospedale di Palm Springs, riferisce l'Hollywood Reporter citando Joe Chavira, cantautore e socio d'affari di Lopez. Figlio d'immigrati messicani, debuttò con l'etichetta discografica di Frank Sinatra ed è ricordato per le sue costanti apparizioni a Las Vegas e per aver collaborato con il produttore di chitarre Gibson.

Le sue hit discografiche sono le cover di brani celebri come "If I Had A Hammer", "Lemon Tree" e "La Bamba". Al cinema il suo ruolo più celebre è senz'altro quello del soldato impegnato nella missione dietro le linee tedesche accanto a star del calibro di Lee Marvin, Charles Bronson e Donald Sutherland. È apparso inoltre in una manciata di film e serie per la tv.

L'omaggio di Dave Grohl e compagni - I Foo Fighters sono stati tra i primissimi a rendere omaggio alla memoria di Lopez. Il mondo ha perso «un'altra leggenda» ha scritto la band sui propri canali social. Il musicista «non ha solo lasciato una bella eredità musicale, ma senza saperlo ha contribuito a formare il suono dei Foo Fighters fin dal primo giorno». Il leader Dave Grohl spiega infatti che «ogni album che abbiamo realizzato, dal primo all'ultimo, è stato registrato con la mia chitarra Trini Lopez signature rossa del 1967».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 17:50:13 | 91.208.130.85