Keystone
Cameron Diaz prima dell'addio al set
STATI UNITI
07.08.2020 - 09:300

«Dopo aver smesso di recitare ho trovato la pace»

Cameron Diaz ha spiegato perché ha scelto di lasciare il cinema: «Fare film è una tale routine».

LOS ANGELES - Cameron Diaz ha confessato di aver trovato la «pace» smettendo di recitare ormai sei anni or sono. 

«Ho semplicemente deciso che volevo altre cose dalla mia vita», ha confessato l’attrice americana intervistata dall’ex collega Gwyneth Paltrow per il suo canale “In goop Health: The Sessions”. «Ero andata avanti così intensamente e per così tanto tempo a fare film ed è una tale routine», ha aggiunto.

Uno dei problemi era non avere più spazio per la propria vita privata: «Quando stai facendo un film hai la scusa perfetta: sei in loro possesso», ha spiegato l'artista 47enne. Smettere la ha dato la «pace»: «Ho ritrovato la pace dell’anima. Finalmente mi stavo occupando di me stessa», ha dichiarato. Gli attori, infatti, vengono «infantilizzati» dalle produzioni hollywoodiane: «Siamo messi in una situazione in cui qualcun altro si occupa di tutto per noi», ha chiarito la protagonista di “Tutti pazzi per Mary”.

Dopo una carriera durata più di 20 anni, Cameron Diaz si è data ora alla produzione vitivinicola e gestisce un marchio di vini biologici, Avaline. Con il marito, il cantante Benji Madden, ha una bambina di 7 mesi, Raddix Chloe Wildflower.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 17:27:41 | 91.208.130.89