keystone-sda.ch (Dan Steinberg)
L'ex di Naya Rivera «non può immaginare di crescere loro figlio senza di lei».
STATI UNITI
16.07.2020 - 20:000

L'ex di Naya Rivera «non può immaginare di crescere loro figlio senza di lei»

Ryan Dorsey è preoccupato per il piccolo Josey, che si trovava insieme alla 33enne al momento della tragedia

LOS ANGELES - L'ex marito di Naya Rivera, Ryan Dorsey, fatica ancora ad accettare la notizia della morte dell'attrice 33enne, annegata nel lago Piru in California.

«Ha dormito a stento» ha dichiarato una fonte a People. «È semplicemente un incubo». A preoccupare Dorsey è il futuro del piccolo Josey, quattro anni, che si trovava insieme alla madre il giorno della tragedia e che lei ha messo al sicuro sulla barca pochi istanti prima di scomparire nelle acque del lago. Lo autorità hanno spiegato in conferenza stampa che l'ultimo gesto di Rivera sia stato mettere in salvo il figlioletto.

«Ryan non può immaginare di crescere loro figlio senza Naya. È la più devastante delle situazioni. Josey ha bisogno della sua mamma». I due sono stati sposati dal 2014 al 2018. «Da quando Naya è scomparsa, Ryan e Josey hanno trascorso ogni giorno con la sua famiglia» ha aggiunto l'insider. «Si sostengono a vicenda mentre si prendono cura di Josey».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 18:44:04 | 91.208.130.87