KEYSTONE
Katy Perry ha confessato di aver avuto pensieri di morte quando, nel 2017, tutto andava male.
STATI UNITI
29.06.2020 - 18:300

Quando Katy Perry ha toccato il fondo ha pensato di togliersi la vita

Poi le cose sono migliorate, grazie soprattutto alla fede e alla gratitudine

LOS ANGELES - Nel 2017 Katy Perry ha toccato il punto più basso della propria vita, sia personale che professionale.

La popstar lo ha raccontato nel corso di un programma radiofonico canadese. Tre anni fa le sue canzoni vendevano meno del previsto e si era interrotto il suo legame sentimentale con Orlando Bloom. Perry afferma di essere stata lasciata «sguazzare» nella mia stessa tristezza e di aver addirittura avuto pensieri di morte.

«Avevo perso il mio sorriso. Non so nemmeno se quel sorriso sia mai stato interamente, autenticamente mio» ha ammesso. Finché riceveva l'ammirazione del mondo esterno tutto andava bene, ma appena le cose hanno imboccato un percorso discendente c'è stato un impatto «sismico» che «mi ha letteralmente spezzato a metà».

Sono la fede e la gratitudine le due cose che hanno aiutato Perry a riprendersi e a tornare in possesso delle redini della propria esistenza. Dopodiché Bloom è tornato da lei e ora i due stanno per avere il loro primo figlio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 05:28:35 | 91.208.130.89