Netflix
STATI UNITI
02.06.2020 - 20:300

Carole Baskin alla fine ha davvero messo le mani sullo zoo di Joe Exotic

O almeno sul suo terreno, lo ha decretato un tribunale americano per risolvere una causa milionaria fra i due

NEW YORK - Se la serie si è fermata (almeno per ora), nella vita reale le vicissitudini degli imprenditori con il pallino degli animali feroci continuano, eccome.

Così Carole Baskin, l'antagonista di Joe Exotic nella serie-fenomeno di Netflix "Tiger King", ha davvero ottenuto il controllo dello zoo dell'ex-rivale. O meglio, del terreno su cui esso è situato.

Lo ha deciso un tribunale Usa in merito alla causa intentata dall'ereditiera e animalista per diffamazione e violazione del copyright. Exotic, chi ha visto la serie se lo ricorderà, con la donna aveva una faida aperta e l'aveva più volte insultata e minacciata durante i suoi podcast.

Le aveva inoltre rubato il logo e il nome "Big Cat Rescue" per una serie di show itineranti. Aveva anche pianificato il di lei omicidio, tramite un killer prezzolato, e per questo (e altri motivi) è finito in carcere con una pena di 22 anni.

Lo Zoo in questione è attualmente è nelle mani del suo ex-socio di Exotic Jeff Lowe, che ha 120 giorni per spostarne i felini in un nuovo sito. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 16:39:33 | 91.208.130.86