Keystone
Sergio Fantoni, a sinistra, insieme a Doris Day e Rod Taylor
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
1 ora
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
11 ore
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
14 ore
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
17 ore
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
STATI UNITI
1 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
1 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
COREA DEL SUD
3 gior
«È entusiasmante pensare che abbiamo fan in tutto il mondo»
Lo hanno dichiarato le ragazze del gruppo sudcoreano Aespa, che hanno recentemente lanciato il loro primo EP "Savage"
ITALIA
3 gior
È il personal trainer Matia il nuovo amore di Gabriel Garko
L’attore aveva tenuto nascosta l’identità del partner
STATI UNITI
3 gior
Cher fa causa alla vedova di Sonny Bono per i diritti d'autore
In particolare, la cantante si riferisce alle canzoni realizzate insieme a Bono
ITALIA
3 gior
Ambra Angiolini sull’addio ad Allegri: «Ci si allontana da chi non c’è mai stato»
L'attrice ha utilizzato una citazione con parole piuttosto dure per la fine della sua storia d'amore
ITALIA
19.04.2020 - 19:000

Addio all'attore Sergio Fantoni

Tra le ultime apparizioni in tv quella nella serie "Il commissario Montalbano"

ROMA - Addio a Sergio Fantoni, uno dei grandi della scena italiana tra Cinecittà e Hollywood: attore di teatro, cinema e tv, regista e doppiatore. Aveva 89 anni.

È scomparso venerdì sera dopo una carriera di interprete durata mezzo secolo, che lo ha visto diretto al cinema dai più grandi registi, da Roberto Rossellini a Luchino Visconti fino a Blake Edwards, protagonista dei teleromanzi in bianco e nero della Rai, mattatore sui maggiori palcoscenici teatrali e infine doppiatore, prestando la sua voce, tra gli altri, a un memorabile Marlon Brando nei panni del colonnello Kurtz nel film "Apocalypse Now" (1979) di Francis Ford Coppola.

Nato a Roma il 7 agosto 1930, Sergio Fantoni era figlio d'arte: anche il padre Cesare e la madre Afra Arrigoni sono stati interpreti teatrali. È stato sposato con l'attrice Valentina Fortunato (1928-2019).

Cominciò a lavorare giovanissimo nel teatro di prosa con la compagnia Rina Morelli - Paolo Stoppa e con Vittorio Gassman. Nel 1955 è approdato in televisione con "Il mercante di Venezia" di William Shakespeare, ottenendo un lusinghiero successo di critica e di pubblico.

Negli anni successivi, Fantoni continuò a dividersi fra televisione e cinema, interpretando una lunga serie di film storico-avventurosi e poi apparendo in film di grandi registi come "Era notte a Roma" (1960) e "Viva l'Italia" (1961), entrambi di Roberto Rossellini, "Il sicario" (1961) di Damiano Damiani, "Tiro al piccione" (1961) di Giuliano Montaldo, "Il gattopardo" (1963) di Luchino Visconti.

Come attore cinematografico Fantoni lavorò anche all'estero, vivendo un'intensa stagione professionale a Hollywood in special modo negli anni '60: "Intrigo a Stoccolma" (1963) e "Il colonnello Von Ryan" (1965), entrambi di Mark Robson, "Non disturbate" (1965) di Ralph Levy e "Papà, ma che cosa hai fatto in guerra?" (1966) di Blake Edwards.

Fantoni legò il suo nome di attore a numerose interpretazioni in riduzioni televisive di importanti lavori letterari e a sceneggiati televisivi, particolarmente negli anni '60 e '70: "Oliver Cromwell: Ritratto di un dittatore", "Con rabbia e con dolore", "Lungo il fiume e sull'acqua", "Anna Karenina", "Il consigliere imperiale", "La traccia verde", "Diario di un giudice". In "Delitto di stato", trasmesso da Rai Due nel 1982, per la regia di Gianfranco De Bosio, portò in scena sul piccolo schermo il primo nudo integrale frontale maschile della televisione italiana.

Intensa l'attività teatrale di Fantoni. Assieme a Luca Ronconi e Valentina Fortunato (sposata negli anni '60) e poi a Giancarlo Sbragia, Ivo Garrani, Luigi Vannucchi e Mattia Sbragia diede vita negli anni '70 alla prima cooperativa teatrale italiana, Gli Associati. Il suo repertorio teatrale è stato vasto e comprende titoli dei principali drammaturghi del XIX e XX secolo.

Insieme al drammaturgo e regista Ivo Chiesa e alla collega attrice Bianca Toccafondi Fantoni ricevette nel 2002 il Premio alla carriera intitolato a Ennio Flaiano. Come autore firmò, insieme a Gioele Dix, e con la collaborazione di Francesco Brandi, la pièce "Edipo.Com". In coppia con il drammaturgo Diego Fabbri condusse inoltre per la radio - a Rai Radio Uno - il programma "Voi ed io".

Nel gennaio del 1997 venne operato di laringectomia, operazione che gli causò problemi vocali, così interruppe l'attività di attore e si dedicò alla regia e alla direzione artistica della Contemporanea, trasformata in società di produzione, con Fioravante Cozzaglio direttore organizzativo. Dal 2012 fu, insieme a quest'ultimo, direttore artistico del Teatro Carcano di Milano.

Tra le ultime apparizioni in tv quella nella serie "Il commissario Montalbano", con la partecipazione al primo episodio nel 1999.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 09:56:30 | 91.208.130.87