FACEBOOK GIULIANA DE SIO
L'attrice Giuliana De Sio è in ospedale da due settimane a causa del coronavirus.
ITALIA
15.03.2020 - 12:190

Vip e coronavirus, tra drammi e guarigioni

Morto il celebre architetto Vittorio Gregotti, l'attrice Giuliana De Sio da due settimane è in isolamento in ospedale.

ROMA - Aumenta il numero dei personaggi del mondo dello spettacolo, dell'intrattenimento e dello sport che annunciano di essere alle prese con il coronavirus.

De Sio - L'attrice Giuliana De Sio si trova in isolamento da due settimane all'ospedale Spallanzani di Roma, dopo aver contratto il virus e la polmonite mentre si trovava in tour a metà febbraio a Cremona. «La solitudine feroce di questa situazione e il dolore fisico e mentale che ne derivano sono la prova più dura a cui io sia stata sottoposta in tutta la mia vita» ha scritto poco prima della mezzanotte di sabato sui social. «Vogliatemi bene perché qui i metodi sono a dir poco sbrigativi e ti senti più abbandonato che mai, e non mi dilungo, anche se so cosa succede nel mondo. Voglio uscire!».

De Sio però ha delle buone notizie in serbo: «Ora sono al terzo tampone negativo, anche se molto indebolita» ha spiegato, aggiungendo poi all'Ansa che «entro qualche giorno dovrei essere dimessa, ma qui non ti dicono nulla». L'attrice ha trascorso «due settimane in isolamento, con l'ossigeno: una solitudine siderale totale».

Gregotti - Questa mattina a Milano è morto il celebre architetto Vittorio Gregotti. 92 anni, era ricoverato alla clinica San Giuseppe ed è deceduto per le conseguenze di una polmonite. Uno dei più importanti architetti e urbanisti del Novecento italiano, aveva insegnato in molte università in giro per il mondo e aveva firmato progetti celebri come il quartiere Bicocca a Milano e lo Zen a Palermo, il quartiere poi diventato tristemente famoso come luogo di degrado e incuria.

Porro - Il giornalista Nicola Porro, che qualche giorno fa aveva annunciato di essere ammalato di Covid-19, ha condiviso un video sui social nel quale annuncia: «Ho sconfitto il coronavirus. Cinque giorni e il coronavirus se ne va».

I calciatori - Nelle scorse ore si è allungato l'elenco dei calciatori risultati positivi al coronavirus: Cutrone e Pezzella della Fiorentina, oltre a Depaoli e Bereszynsky della Sampdoria.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 07:30:10 | 91.208.130.87