Keystone
REGNO UNITO
04.03.2020 - 18:440

E il coronavirus fa paura pure a James Bond

L'ultimo episodio della serie cinematografica “No Time to Die” è stato rimandato da aprile a novembre

LONDRA - L'ultimo film della saga di James Bond, “No Time to Die”, che vedrà Daniel Craig come protagonista arriverà nelle sale a ottobre e non più ad aprile, tutto per "colpa" del covid-19.

Lo annuncia l'Hollywood Reporter riportando un comunicato di MGM e Universal che parla di un 12 novembre nel Regno Unito e gli altri paesi a seguire.

La scelta è stata presa «considerando in maniera accurata dello scenario internazionale e della situazione delle sale cinematografiche in tutto il mondo», riporta la nota.

Il film è solo l'ultimo di una lunga serie di eventi e fiere annullati, anche nel nostro cantone, a causa dell'epidemia globale di coronavirus.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 20:49:28 | 91.208.130.86