keystone-sda.ch / STR (ETIENNE LAURENT)
SVIZZERA
27.01.2020 - 10:140
Aggiornamento : 30.01.2020 - 10:26

Fra i premiati ai Grammy c'era pure uno svizzero

Ovvero il produttore e compositore Al Walser che probabilmente non conoscevate ma non è proprio un estraneo agli Oscar della musica

di Filippo Zanoli
Giornalista
di Redazione
Ats ans

LOS ANGELES/LOSANNA - Il produttore e compositore svizzero Al Walser ha vinto a Los Angeles un Grammy Award nella categoria Miglior album per bambini, nel corso della 62esima edizione del concorso.

Il 43enne di origini losannesi ha vinto il premio insieme al suo collega Jon Samson per il disco "Ageless, Songs For The Child Archetype". Nel suo discorso di ringraziamento, puntualizza Keystone-Ats, Walser ha rivolto un pensiero «alla cosa più preziosa che abbiamo: i nostri bambini».

Walser era stato un ex-Membro del gruppo tedesco Fun Factory, compositore per vari artisti pop germanici e celebre dj - prima nel Principato del Lichtenstein e poi in tour per il mondo. Si è in seguito stabilito a Hollywood dove lavora da anni come speaker e produttore.

Walser aveva già vinto un Grammy nel 2017 nella categoria "Miglior album jazz per grande complesso" con il disco "Presidential Suite: Eight Variations On Freedom". In quel disco era stato co-produttore in un team di 7 persone.

Nel 2012, invece, era stato nominato nella categoria "Miglior pezzo dance" con il suo singolo solista "I can't live without you.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 06:58:36 | 91.208.130.89