keystone-sda.ch (Chris Pizzello)
Juice WRLD è morto pochi giorni dopo aver compiuto 21 anni.
STATI UNITI
23.01.2020 - 09:020

Juice WRLD stroncato da un'overdose accidentale

Il medico legale ha confermato quale causa un mix letale di ossicodone e codeina

CHICAGO - Un’overdose accidentale di ossicodone e codeina. È questa la causa ufficiale del decesso del rapper Juice WRLD, morto lo scorso 8 dicembre poco dopo essere atterrato con un volo privato all’aeroporto di Chicago. Lo ha stabilito l’ufficio del medico legale della Contea di Cook.

Il rapper - al secolo Jarad Anthony Higgins - era stato colto da violente convulsioni, crollando a terra e, secondo alcuni testimoni oculari, perdendo copiosamente sangue dalla bocca. La crisi mortale si sarebbe innescata dopo che il giovane aveva ingoiato una dose massiccia di pillole, nel tentativo di nasconderle alle autorità.

Mentre il personale di primo intervento tentava di rianimarlo, le forze dell'ordine hanno perquisito il jet privato che aveva trasportato il rapper i suo entourage dalla California a Chicago. A bordo furono trovati poco più di 30 chilogrammi di marijuana, una bottiglia di codeina e tre armi da fuoco.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 16:58:57 | 91.208.130.89