KEYSTONE
Si è risolta la lite giudiziaria tra i fratelli Muccino.
ITALIA
14.01.2020 - 16:430

È finita la guerra tra i fratelli Muccino

Il regista Gabriele ha ritirato la querela per diffamazione contro Silvio

ROMA - Si è concluso il litigio, con tanto di querela per diffamazione, tra i fratelli Muccino.

I media italiani spiegano che le parti, tramite i rispettivi avvocati, hanno comunicato al magistrato che si occupava del caso che è stato aggiunto un accordo. Secondo quanto dichiarato da Carlo Longari, il legale che rappresentava gli interessi del regista Gabriele Muccino, «il mio assistito ha deciso di ritirare la querela. Si è comportato da fratello maggiore chiudendo una vicenda che lo aveva molto ferito».

Sulla stessa lunghezza d'onda l'avvocato di Silvio, Michele Montesoro: «La brutta lite tra fratelli è stata composta. Adesso potranno continuare la loro professione senza dover comparire in tribunale». 

Tutto era iniziato nel 2016 quando Silvio aveva bollato il fratello come «persona violenta» nel corso di una trasmissione televisiva. In quell'occasione l'attore e sceneggiatore aveva affermato che Gabriele avesse «colpito nel 2012 con uno schiaffo la moglie Elena Majoni perforandole il timpano».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 17:26:46 | 91.208.130.87